Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Il principe Filippo è stato coinvolto in un incidente stradale

Il duca di Edimburgo, 97enne, era alla guida di una Range Rover

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 17 Gen. 2019 alle 19:53 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:03
0
Immagine di copertina
Il principe Filippo

Era alla guida di una Range Rover quando è andato a finire su un’altra auto. Il principe Filippo, nonché marito della regina Elisabetta e duca di Edimburgo, ha avuto un incidente vicino la tenuta reale di Sandringham – nel Norfolk, dove normalmente la royal family trascorre il Natale – il 17 gennaio 2019.

Filippo, di 97 anni, è rimasto illeso nello scontro. Ad aiutarlo è stata la polizia della contea e un’ambulanza, che ha assistito anche due persone ferite lievemente.

“Siamo stati allertati intorno alle 15:00 (16:00 italiane) per una collisione di due veicoli. La strada non è bloccata. È stato chiamato il soccorso stradale”, hanno riferito gli uomini in divisa. Un portavoce di Buckingham Palace ha confermato le buoni condizioni di salute del principe: “Il duca di Edimburgo è stato coinvolto in un incidente stradale con un altro veicolo questo pomeriggio. Il duca non è rimasto ferito”.

Filippo, sotto choc, è stato portato a Sandringham a bordo di un’altra macchina. L’auto incidentata è rimasta ferma sulla fiancata destra.

LEGGI ANCHE: Tutte le gaffe del principe Filippo

Il libro scandalo che racconta i “focosi appetiti sessuali” della regina Elisabetta

Nel luglio 2018 è uscito The Queen’s Marriage, opera della più pettegola delle biografe reali, Lady Colin Campbell. La scrittrice ha ricostruito, tra le varie vicende, anche la vita sessuale della regina Elisabetta e di suo marito Filippo. Righe che nel Regno Unito hanno scatenato un putiferio.

Lady Colin è stata accusata di essersi inventata dei fatti. Accuse a cui ha voluto controbattere nel programma Loose Women di ITV, affermando che i dettagli che ha riportato sono noti “in certi circoli” e in particolare tra gli amici di Filippo.

Il cugino del duca di Edimburgo, Lord David Milford Haven, sarebbe infatti stato a conoscenza di molto di quanto avvenne nel viaggio di nozze di Elisabetta e Filippo, cominciato a Broadlands, la residenza di Lord Louis Mountbatten nello Hampshire dove la Regina avrebbe mostrato un “sano e focoso appetito sessuale. Niente di male: anche ai suoi tempi era considerato un segno di buona salute”.

“La loro storia è stata devastata da bugie raccontate dai tabloid e da serie tv come The Queen– le parole di Lady Colin – Che male c’è se io dico la verità?”.

Il matrimonio tra Elisabetta e Filippo avrebbe funzionato fino al giorno dell’incoronazione, quando i cortigiani si misero di mezzo e rovinarono tutto.

Nel libro Filippo è descritto come un “huge flirt”, un farfallone cascamorto che flirtava con tutte.

Tradimenti ipotetici che sarebbero stati rivelati a Elisabetta dalla sorella Margaret e che causarono alla regina una depressione che durò per mesi.

Margaret lo avrebbe fatto per vendicarsi del veto imposto dalla regina al suo matrimonio con il divorziato Peter Townsend.

La Campbell ha però negato che Filippo nei suoi flirt andasse fino in fondo: anche con la molto chiacchierata Lady Penny Romsey con cui ci sarebbe stata solo simpatia.

LEGGI ANCHE: La regina Elisabetta e il principe Filippo: 70 anni insieme

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.