Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Lech Walesa è stato ricoverato per problemi cardiaci

Di Andrea Lanzetta
Pubblicato il 8 Lug. 2017 alle 18:48 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:05
0
Immagine di copertina

L’ex presidente della Polonia e del movimento Solidarność, Lech Walesa, è stato ricoverato sabato 8 luglio per problemi cardiaci nella sua città natale Danzica, sulle coste del Mar Baltico. A riportarlo è stata l’agenzia di stampa Associated Press.

Il figlio di Walesa, Jaroslaw, ha dichiarato all’agenzia di stampa americana che il padre si sentiva molto debole. Il 73enne Walesa ha partecipato giovedì 6 luglio a un discorso che il presidente Donald Trump ha tenuto in piazza a Varsavia, durante la sua prima visita in Polonia.

Walesa è fortemente critico nei confronti dell’attuale governo del suo paese, sostenendo che le sue politiche minacciano la democrazia e danneggiano i legami della Polonia con le nazioni leader dell’Unione europea, in particolare con l’Europa occidentale.

Nell’agosto 1980, l’allora tecnico elettrico Walesa, già impegnato in attività sindacali clandestine, guidò uno sciopero ai cantieri navali di Danzica contro le autorità comuniste della Polonia, posando la prima pietra di un’organizzazione di sindacati veramente liberi, Solidarność, che avrà un ruolo fondamentale nella caduta del regime.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.