Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Etiopia, 21enne sostiene gli esami di maturità mezz’ora dopo aver partorito

Immagine di copertina
Ufficio comunicazione Ilu Abba Bor Zone

Etiopia sostiene esami dopo parto – Una ragazza di 21 anni in Etiopia ha sostenuto gli esami di maturità mezz’ora dopo aver partorito suo figlio.

Almaz Derese, originaria di Metu, nell’Etiopia occidentale, non voleva aspettare un altro anno per diplomarsi e ha chiesto alla scuola di poter svolgere ugualmente la prima prova nell’ospedale in cui era ricoverata per il parto.

La ragazza avrebbe fatto in tempo a sostenere gli esami con i suoi compagni, ma la prove sono state rimandate di un mese per il Ramadan, coincidendo così con il periodo in cui era atteso il suo parto.

“Siccome avevo fretta per sostenere gli esami, il mio travaglio non è stato per nulla faticoso”, ha raccontato alla Bbc Almaz Derese.

“Il parto non è stato così difficile”, ha poi proseguito la ragazza. “Avevo fretta di fare gli esami”.

I test per il diploma tra l’altro dovrebbero essere andati bene, secondo quanto raccontato da Derese, che ha sostenuto la prova di inglese, amarico e matematica

I commissari hanno portato in ospedale le buste contenenti le tracce d’esame rigorosamente sigillate e sotto la protezione armata della polizia.

Per le prossime prove comunque non dovrebbero esserci problemi: la ragazza potrà sostenere gli altri esami insieme ai suoi compagni.

Ottenere il permesso di sostenere la prima prova in ospedale non è stato facile: il marito della 21enne ha dovuto insistere non poco perché la scuola le concedesse di svolgere gli esami subito dopo il parto fuori dalla scuola.

La giovane, ottenuto il diploma, ha già in programma di prepararsi all’università: come spiega la Bbc, non è insolito in Etiopia che le donne riprendano gli studi alle superiori dopo un’interruzione che può essere anche di diversi anni.

Etiopia, nasce il primo governo femminista: la metà dei ministri sono donne

Ti potrebbe interessare
Esteri / Ladro entra in un appartamento ma si ubriaca e sviene: il proprietario lo ritrova sdraiato sul pavimento
Esteri / Mosca: “Biden ha chiave per finire guerra in Ucraina ma non la usa”
Esteri / Regno Unito, 14enne inala gas del deodorante e muore per arresto cardiaco: trovata senza vita in cameretta
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ladro entra in un appartamento ma si ubriaca e sviene: il proprietario lo ritrova sdraiato sul pavimento
Esteri / Mosca: “Biden ha chiave per finire guerra in Ucraina ma non la usa”
Esteri / Regno Unito, 14enne inala gas del deodorante e muore per arresto cardiaco: trovata senza vita in cameretta
Esteri / Madre di 32 anni strangola i figli e poi tenta il suicidio: salvi lei e il bimbo di 7 mesi
Esteri / Denuncia anonima a scuola: “Quella mamma ha OnlyFans”. Tagliata fuori da tutte le attività scolastiche
Esteri / “Donna incinta condannata a morte”: continuano le proteste in Iran
Esteri / Ucraina, allarme antiaereo a Kiev e in gran parte del Paese. Zelensky chiede jet e missili
Esteri / Spagna, attacco in due chiese con un machete: una vittima e quattro feriti. Si indaga per terrorismo
Esteri / Biden conferma l'invio di 31 carri armati Abrams in Ucraina: "Non è un'offensiva contro la Russia, aiutiamo Kiev a difendersi"
Esteri / Marocco ed Arabia Saudita firmano un accordo di cooperazione nella lotta al terrorismo