Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Egitto, attentatore si fa saltare in aria al Cairo: 3 agenti morti e altri 4 feriti

L'esplosione è avvenuta nel centro della capitale egiziana

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 19 Feb. 2019 alle 12:00 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:55
0
Immagine di copertina
La moschea al azhar al Cairo, in Egitto

Un attentatore suicida si è fatto saltare in aria davanti alla Moschea dell’Azhar, nel centro della capitale egiziana Il Cairo. L’esplosione si è verificata nella serata di lunedì 18 febbraio.

Tra le vittime dell’attacco ci sono tre agenti della polizia e altre quattro persone sono rimaste ferite. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno egiziano.

Il kamikaze si è fatto esplodere dopo che era stato braccato dalla polizia e dalle forze di sicurezza.

L’esplosione è avvenuta nel distretto di Al-Gamaliya, vicino alla zona turistica del Vecchio Cairo.

Secondo le prime ricostruzioni l’uomo ha deciso di fare detonare la sua cintura esplosiva.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.