Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Aumentano le morti per eroina

Immagine di copertina

Negli Stati Uniti 23 persone al giorno sono morte per overdose da assunzione di eroina nel 2013

Secondo nuovi dati diffusi dai Centri americani per il controllo e la prevenzione delle malattie, che costituiscono il principale organo statunitense in materia della sanità pubblica, i decessi per overdose di eroina negli Stati Uniti sono aumentati drasticamente negli ultimi anni.

Secondo il rapporto, più di 8 mila e duecento americani sono morti per overdose da assunzione di eroina nel 2013. In media, sono 23 persone al giorno. Ciò vuol dire che le morti per overdose di eroina sono più che triplicate dal 2010.

Inoltre, rispetto al 2000 il numero delle vittime dell’eroina è quasi quadruplicato, passando da 0,7 morti ogni 100 mila persone nel 2000, a quasi 3 decessi su 100 mila persone nel 2013.

Come riporta l’Huffington Post, la crescita maggiore si è verificata però tra il 2010 e il 2013, quando il tasso di morti per overdose di eroina è aumentato del 37 per cento, rispetto al solo 6 per cento di aumento nel corso del decennio precedente.

I ricercatori hanno inoltre riportato cambiamenti nella fascia di età e nel gruppo etnico con i più alti tassi di morte per overdose di eroina.

Nel 2000, il gruppo con il tasso più alto era costituito dagli adulti afroamericani di età compresa tra i 45 e i 64 anni, che contavano 2 decessi ogni 100 mila morti per overdose di eroina.

Al contrario, nel 2013, il gruppo con il tasso di mortalità più alto sono i bianchi adulti di età compresa tra i 18 e i 44 anni, con 7 decessi su 100 mila.

Le morti per overdose di eroina sono più comuni tra gli uomini rispetto alle donne. Nel 2013, ci sono stati più di 6 mila e cinquecento decessi correlati all’eroina tra gli uomini, rispetto ai mille e settecento tra le donne.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”
Esteri / "Ha una protesi": il video che alimenta nuovi dubbi sullo stato di salute di Vladimir Putin
Esteri / Strage in Texas, il momento in cui il killer entra nella scuola elementare | VIDEO
Esteri / Stati Uniti, 18enne apre il fuoco in una scuola elementare: uccise 21 persone, tra cui 19 bambini
Esteri / Lo sfogo della rifugiata ucraina scappata con l’uomo che l’aveva accolta: “Non sono una sfasciafamiglie”
Esteri / Guerra in Ucraina, forze russe avanzano a est: “Sfondate difese ucraine nel Luhansk”. USA, stop all'esenzione: più vicino il default russo