Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’8 marzo delle donne ucraine

Immagine di copertina

L’8 marzo delle donne ucraine

Doveva essere un 8 marzo incentrato sulla rivendicazione delle pari opportunità nel mondo del lavoro, ma non solo. Un 8 marzo per dire basta alla violenza contro le donne e per chiedere la veloce approvazione del disegno di legge, presentato da tutte le ministre del Governo, per rafforzare gli strumenti di prevenzione e di protezione delle donne. Ma è arrivata la guerra che ha sconvolto tutti, in primis le donne: da quelle costrette a fuggire, senza niente, sfidando bombe e spesso violenze (anche sessuali), da sole o con i propri figli verso la Polonia o la Romania; a quelle che invece hanno deciso di restare in Ucraina per imbracciare un arma e difendere il loro paese. Quella di oggi sarà dunque una Giornata internazionale delle donne in cui verrà chiesto soprattutto lo stop al conflitto e sarà dedicata alle “sorelle ucraine”. Donne alle quali, come ha detto la ministra per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti, dobbiamo garantire un’accoglienza che “sia svolta nella piena sicurezza perché non ci sia alcuna forma di violenza nei loro confronti”.

Manifestazione a Roma e altre città

Sarà in ogni caso un 8 marzo di denuncia e mobilitazioni in trenta città, ci sarà uno sciopero e una grande manifestazione a Roma organizzati, come ogni anno, dal movimento “femminista e transfemminista” italiano Non Una di Meno. Il corteo attraverserà nel pomeriggio il centro della Capitale, da piazza della Repubblica fino ad arrivare in prossimità di piazza Venezia, per denunciare il lavoro sempre più precario, le tante donne che lo hanno perso, ma in primis “per fermare la guerra in Ucraina ma anche l’invio di armi dall’Italia e dai paesi europei” per denunciare che “le pesanti sanzioni volute dalla Nato e approvate dall’Ue colpiranno la popolazione ed avranno conseguenze anche in Europa”, per esprimere solidarietà alle tante ucraine che lavorano in Italia. E anche per reclamare “giustizia sociale sociale e climatica, ridistribuzione della ricchezza, autodeterminazione e libertà di movimento per chi fugge dalla guerra, dalla fame, dalle catastrofi ambientali e da violenze”. Altro appuntamento tradizionale è quello che si svolgerà al Salone dei Corazzieri del Palazzo del Quirinale sul tema “Giovani donne che progettano il futuro”. Durante la cerimonia, trasmessa in diretta su Rai 1, ci sarà la testimonianza di Oksana Lyniv, direttrice d’orchestra ucraina del Teatro comunale di Bologna e di giovani donne impegnate in diversi campi dell’economia e del sociale. L’incontro si concluderà con il discorso del presidente Mattarella.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 29.875 casi e 95 morti: il bollettino del 24 maggio 2022
Cronaca / L’ex giudice Carnevale: “Falcone non era il più importante pm antimafia, esaltato oltre i suoi meriti”
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Ecdc: "Rischio che diventi endemico in Europa"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 29.875 casi e 95 morti: il bollettino del 24 maggio 2022
Cronaca / L’ex giudice Carnevale: “Falcone non era il più importante pm antimafia, esaltato oltre i suoi meriti”
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Ecdc: "Rischio che diventi endemico in Europa"
Cronaca / Roma, venditore di rose dà fuoco ai capelli di una ragazza: “Era deluso dalle poche vendite”
Cronaca / La giocatrice di basket difende il suo allenatore: “Non c’è stato nessuno schiaffo, avevo sbagliato un tiro”
Cronaca / Strage di Capaci, perquisizioni della Dia nella redazione di Report e a casa dell’inviato Mondani
Cronaca / Basket, allenatore dà uno schiaffo a una giocatrice 17enne per un canestro sbagliato: “Mi scuso, volevo spronarla”
Cronaca / Roma, maltratta la fidanzata e la costringe a tatuarsi il suo nome sul viso
Cronaca / Ferrero torna in libertà: “Questi sei mesi sono stati tremendi”
Cronaca / Malore in volo durante le riprese di un film: pilota atterra, ma muore poco dopo. Salvo il passeggero