Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:08
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia

Covid-19, Alitalia: raggiunto l’accordo per la cassa integrazione straordinaria

Immagine di copertina

I sindacati: “E' un atto di grande responsabilità per tutelare sia l’occupazione che il reddito dei dipendenti del gruppo Altalia, in una fase di drammatico crollo del mercato del trasporto aereo per la pandemia Covid-19"

Covid-19, Alitalia: raggiunto l’accordo per la cassa integrazione straordinaria

“Dopo lungo e faticoso confronto, durato molte settimane presso il Ministero del Lavoro, si è giunti ad un esito positivo con il gruppo Alitalia per la Cassa integrazione straordinaria, prevista fino al prossimo 31 ottobre”.

A dichiararlo Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl TA, che proseguono: “La sottoscrizione di questo accordo è un atto di grande responsabilità per tutelare sia l’occupazione che il reddito dei dipendenti del gruppo Altalia, in una fase di drammatico crollo del mercato del trasporto aereo per la pandemia Covid-19.

“Questa Cigs – spiegano le quattro organizzazioni sindacali – è la prosecuzione della cassa protettiva avviata dalla amministrazione straordinaria Alitalia nel 2017, e coinvolgerà tutti i lavoratori del gruppo di terra e di volo, compresi quelli di City Liner.

“La sottoscrizione di questo accordo fornisce al Ministero del Lavoro gli strumenti per sciogliere le ultime riserve e procedere rapidamente alla emanazione dei decreti necessari ad una rapida ed integrale erogazione degli ammortizzatori sociali, superando gli ostacoli sorti per improvvidi atti di alcuni sindacati e associazioni autonome minoritari, che hanno generato lunghe verifiche da parte del Ministero del lavoro, impedendo fino ad oggi l’erogazione delle integrazioni del reddito a carico del Fondo di solidarietà del Trasporto Aereo, con gravissimi danni e disagi a migliaia di lavoratori.

“Ora parta subito il confronto – concludono Filt Cgil, Fit Cisl, Ultrasporti, Ugl TA – con il Governo sulla nascita della newco Alitalia, che dovrà garantire totale occupazione, integrità dei perimetri delle attività, investimenti in flotta, manutenzione, handling e cargo, e la previsione di un piano industriale che guardi agli interessi dei lavoratori e di tutto il Paese”.

Ti potrebbe interessare
Economia / Acquisizione Mps, si blocca la trattativa tra Unicredit e Mef: verso rottura
Economia / Banca Ifis è la prima challenger bank italiana che aderisce alla Net-Zero Banking Alliance
Economia / Whistleblowing, come le aziende devono organizzarsi a tutela dei dipendenti
Ti potrebbe interessare
Economia / Acquisizione Mps, si blocca la trattativa tra Unicredit e Mef: verso rottura
Economia / Banca Ifis è la prima challenger bank italiana che aderisce alla Net-Zero Banking Alliance
Economia / Whistleblowing, come le aziende devono organizzarsi a tutela dei dipendenti
Economia / Tampon tax, Manovra 2022: governo approva la riduzione dell’iva al 10% e non al 4%
Economia / Fenomeno Great Resignation: negli USA milioni di persone si stanno volontariamente dimettendo dal proprio lavoro
Cronaca / Autotrasportatori senza Green Pass: da venerdì rischio scaffali vuoti
Economia / La leadership nelle PMI: efficienza e motivazione del team sono al primo posto
Cronaca / Green Pass, l’allarme di Coldiretti: “100mila non vaccinati nei campi. A rischio i raccolti”
Economia / Smartworking, i dipendenti Amazon potranno lavorare da remoto per sempre
Cronaca / Il premio Nobel per l’Economia va a David Card e Joshua Angrist e Guido Imbens