Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia

Concorsi pubblici news: domani scade il bando all’Inail per 1415 posti a tempo indeterminato

Immagine di copertina

Concorsi pubblici news 2019: domani scade il bando all’Inail per 1415 assunzioni

Nel seguente articolo sono disponibili tutte le news e le ultime notizie sui concorsi pubblici del 2019 e i nuovi bandi pubblicati in Gazzetta Ufficiale.

Concorsi pubblici news: domani scade il bando per 1514 posti all’Inail e al Ministero del Lavoro

Domani venerdì 11 ottobre scade il bando di concorso per la selezione di 1514 figure professionali da inserire nel ruolo di “ispettore” all’Inail e al Ministero del Lavoro. Il bando completo del maxi concorso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 27 agosto 2019 e chi vincerà il posto potrà ottenere un contratto a tempo indeterminato. Verranno selezionati:

691 ispettori del lavoro, Area III – F1, da inquadrare nei ruoli dell’Ispettorato nazionale del lavoro;
131 funzionari area amministrativa giuridico contenzioso, Area III – F1, da inquadrare nei ruoli dell’Ispettorato nazionale del lavoro;
635 funzionari profilo professionale amministrativo, Area C, livello economico C1, da inquadrare nei ruoli dell’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro;
57 funzionari area amministrativa giuridico contenzioso, Area III – F1, da inquadrare nei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata attraverso il modulo on line Step One 2019, che si può trovare sul sito www.Ripam.cloud. È prevista una quota di partecipazione di 10 euro.

Maxi concorso Inail e Ministero del Lavoro 2019, assunzioni a tempo indeterminato per 1.514 persone

Concorsi pubblici 2019: prorogata la scadenza per il servizio civile: oltre 39mila posti disponibili in Italia e all’estero

La scadenza per presentare la domanda di partecipazione al servizio civile è stata prorogata di una settimana: non scadrà quindi oggi 10 ottobre alle ore 14 ma scadrà il 17 ottobre alle ore 14.00.

civile che seleziona oltre 39mila studenti per progetti in Italia e all’estero della durata di 12 mesi. Tutti i dettagli del bando sono consultabili sul sito istituzionale. Il concorso si rivolge ai giovani dai 18 ai 28 anni e i progetti hanno una durata variabile dagli 8 ai 12 mesi.

La proroga è stata richiesta da enti e Regioni che hanno ritenuto opportuno concedere qualche giorno in più ai ragazzi che vogliono partecipare: la procedura di iscrizione quest’anno è più rapida perché è solo on line, e basta accedere alla piattaforma https://domandaonline.serviziocivile.it, tuttavia ci sono alcune complicazioni. Per partecipare è necessario avere la SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale e in molti si sono trovati a farla all’ultimo istante.

Il servizio civile seleziona oltre 39mila studenti per progetti in Italia e all’estero. Il concorso si rivolge ai giovani dai 18 ai 28 anni e i progetti hanno una durata variabile dagli 8 ai 12 mesi. L’orario previsto è di 25 ore a settimana per un totale di 1.145 ore all’anno per i progetti della durata di 12 mesi e 765 ore totali per quelli che dureranno 8 mesi. La retribuzione per il servizio civile in Italia è di 439,50 euro, all’estero si sommano a questa cifra dai 13 ai 15 euro al giorno per vitto e alloggio.

Concorsi pubblici news: concorso per collaboratori parlamentari: assunzioni a tempo indeterminato per 60 persone

È stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale dell’8 ottobre un bando di concorso per il reclutamento di 60 collaboratori parlamentari.

Concorsi pubblici 2019: concorso per l’assunzione di 11 funzionari di sistemi informatici in Toscana

La Regione Toscana ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di undici unità di personale, di categoria D, profilo professionale di funzionario sistemi informativi e tecnologie, trattamento economico tabellare iniziale D1. La scadenza del termine di presentazione delle domande è l’8 novembre 2019.

Ti potrebbe interessare
Economia / Sale da gioco chiuse: milioni di italiani scommettono illegalmente
Economia / Banca Ifis: primo trimestre 2021 con 20,1 milioni di utili e ricavi in crescita a doppia cifra
Economia / L’indebitamento delle imprese italiane dopo un anno di pandemia
Ti potrebbe interessare
Economia / Sale da gioco chiuse: milioni di italiani scommettono illegalmente
Economia / Banca Ifis: primo trimestre 2021 con 20,1 milioni di utili e ricavi in crescita a doppia cifra
Economia / L’indebitamento delle imprese italiane dopo un anno di pandemia
Economia / L’Antitrust sanziona Google per abuso di posizione dominante: multa da 100 milioni di euro
Economia / Amazon non paga le tasse, ma per i giudici europei va bene così: la sentenza della Corte Ue
Economia / Covid, nel 2020 boom di brevetti e invenzioni: “Con la patent box l’impresa risparmia”
Economia / L’ultima barzelletta di Amazon: “Siamo alleati delle pmi”. Ecco perché è vero il contrario
Economia / La Pubblica Amministrazione digitale accelera gli investimenti sulle imprese
Economia / Stellantis: gli azionisti brindano, gli operai piangono. Aumentano i ricavi ma anche la cassa integrazione
Economia / Aumento del bonus per l’a.d. di AstraZeneca, gli investitori protestano: “È osceno”