Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia

L’assegno unico arriva da luglio: fino a 217 euro per figlio. Ecco chi ne ha diritto

Immagine di copertina
Credit: Joshua Choate da Pixabay

L’assegno unico andrà da un minimo di 30 euro a un massimo di 217,8 euro al mese per ciascun figlio: è quanto prevede la bozza approdata oggi, 4 giugno, in Consiglio dei ministri sotto forma di decreto legge-ponte per coprire il periodo da luglio a dicembre per arrivare a regime dal gennaio del 2022.

La misura sarà valida per le famiglie con figli da zero a 18 anni che non godano già di assegni familiari, a partire dagli autonomi e i disoccupati. Dal primo gennaio 2022, invece, l’assegno diventerà permanente e universale, e sarà inglobato nella riforma fiscale in sostituzione di detrazioni e bonus esistenti, che al momento resteranno in vigore fino alla fine dell’anno.

“Lo avevamo promesso, lo abbiamo fatto: dal primo luglio l’assegno unico universale per tutte le famiglie lanciato alla Leopolda è realtà”, ha scritto in un post su Facebook Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia Viva, che aggiunge: “Grazie al ministro Elena Bonetti e a tutte le persone che hanno lavorato al provvedimento: sono questi i passi avanti concreti di cui ha bisogno l’Italia!”.

Assegno unico: gli importi

Il sostegno statale sarà corrisposto per ciascun figlio minore in base al numero dei figli stessi e alla situazione economica della famiglia e sarà garantito con Isee fino a 50mila euro. Nella tabella allegata al decreto vengono riportati gli importi mensili per ciascun figlio e rapportati a ogni singolo indicatore economico della famiglia.

Ad esempio con un Isee fino a 7mila euro si avrò diritto a un assegno di 167,5 euro a figlio nei nuclei fino a 2 minori e fino a 217,8 euro a figlio se hanno almeno 3 figli. Per ciascun figlio disabile sono previsti 50 euro in più. Per le famiglie con Isee di 50mila euro, l’assegno mensile sarà di 30 euro per nuclei con due figli e di 40 per quelli con tre.

Assegno unico: chi ne ha diritto

I requisiti per accedervi sono: pagare le tasse in Italia ed essere residente nel nostro Paese da almeno 2 anni. Sono ammessi cittadini italiani e Ue e titolari di permesso di soggiorno per motivi di lavoro o di ricerca almeno semestrale.

La domanda si presenta in via telematica all’Inps o a Caf e Patronati, secondo le modalità che Inps indicherà entro il 30 giugno 2021. L’erogazione dell’assegno decorre dallo stesso mese di presentazione della domanda e avviene mediante accredito su Iban del richiedente o mediante bonifico domiciliato, con l’eccezione delle famiglie beneficiarie di Reddito di cittadinanza (nel qual caso l’Inps corrisponde d’ufficio l’assegno per i figli congiuntamente allo stesso Rdc).

Nel caso di affido condiviso dei minori, l’assegno può essere accreditato in misura pari al 50 per cento sull’Iban di ciascun genitore. L’assegno non concorre a formare la base imponibile dell’Irpef. In sede di prima applicazione, per le domande presentate entro il 30 settembre saranno corrisposte le mensilità a partire dal mese di luglio.

Leggi anche: Assegno unico per le famiglie con figli: come funzionerà e con quali risorse (di Osservatorio sui conti pubblici italiani)

Ti potrebbe interessare
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Economia / Ita, il manager Alfredo Altavilla: “Stipendio troppo basso, lede la mia storia”
Economia / Altro che più libertà: le criptovalute favoriscono la concentrazione del potere nelle mani di pochi (di A. Stille)
Ti potrebbe interessare
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Economia / Ita, il manager Alfredo Altavilla: “Stipendio troppo basso, lede la mia storia”
Economia / Altro che più libertà: le criptovalute favoriscono la concentrazione del potere nelle mani di pochi (di A. Stille)
Economia / Bonus 200 euro, chi dovrà fare richiesta e chi lo riceverà in automatico
Lavoro / Le grandi dimissioni travolgono anche il ricco Nord-Est italiano
Economia / Il paradosso delle sanzioni: dall’invasione l’Italia ha quadruplicato le importazioni di petrolio russo
Economia / Bonus condizionatori: ecco chi può averlo e come si ottiene
Economia / Quali sono le tasse per il settore giochi? Una panoramica sulle principali imposte da assolvere
Economia / Transizione energetica, i legali di Rodl & Partner: “Dal governo misure facilitanti per sviluppare fonti rinnovabili”
Economia / Arriva il bonus auto e moto: da lunedì incentivi fino a 5mila euro