Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia

Air Italy, arrivano prime lettere di licenziamento: “Con effetto immediato”

Immagine di copertina

A 48 ore dalla scadenza della cassa integrazione, che non è stata prorogata, sono arrivate le prime lettere di licenziamento collettivo per i 1.322 dipendenti dell’ormai ex compagnia aerea sardo-qatariota Air Italy. Nessun intervento in extremis per salvare i dipendenti della compagnia aerea, che da tempo scendono in piazza per la difesa del proprio posto di lavoro. Il licenziamento ha effetto immediato con il pagamento dell’indennità sostitutiva del preavviso.

Venerdì mattina gli impiegati e il personale di bordo di Air Italy hanno protestato in più di 200, per ricordare di essere stati “dimenticati dalla politica”. La manifestazione, promossa da Ap, Cobas e Usb con l’adesione di Anpav, si è svolta in Sardegna nel centro di Olbia, di fronte al municipio. Qui, i rappresentanti dei lavoratori hanno puntato il dito contro la politica nazionale, denunciando che “nessun ministro ha mai pronunciato la parola ‘Air Italy’, solo qualche sottosegretario e ministro, ma sprovvisto di delega. La politica si è totalmente dimenticata della più grande vertenza in assoluto in era covid” ha dichiarato Marco Bardini, responsabile regionale Anpav, ai microfoni del Tgr Sardegna.

I lavoratori ora potranno accedere alla Naspi con un regime più favorevole visto che la nuova prestazione prevede una riduzione dell’importo non più dal quarto mese,  ma dal sesto e per gli over 50 dall’ottavo mese.  Inoltre la Regione Sardegna è riuscita ad accedere al Feg, il Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione, che per la vertenza Air Italy ha previsto uno stanziamento di 4,5 milioni (3,8 milioni la quota Feg, 683mila euro quella della Regione).

Ti potrebbe interessare
Economia / Rodolfo Errore si dimette dalla presidenza di Sace
Economia / In Italia un lavoratore su 10 vive in povertà: il rapporto del ministero. Si pensa al salario minimo
Lavoro / Manutenzione Predittiva e Condition Monitoring al centro dell’universo ISE
Ti potrebbe interessare
Economia / Rodolfo Errore si dimette dalla presidenza di Sace
Economia / In Italia un lavoratore su 10 vive in povertà: il rapporto del ministero. Si pensa al salario minimo
Lavoro / Manutenzione Predittiva e Condition Monitoring al centro dell’universo ISE
Economia / Con il Covid aumentata la disuguaglianza: “Raddoppiati i patrimoni dei più ricchi”. La denuncia di Oxfam
Economia / A Bruxelles l’Eurocasta non conosce crisi
Economia / Autostrade, il Governo dà l’ok al riassetto: Benetton e i fondi brindano, gli automobilisti pagano
Economia / Nella Legge di Bilancio 105 milioni di mance e marchette, dalle corse ippiche alle piante aromatiche
Economia / Elon Musk è il più ricco del mondo, scalzato Jeff Bezos: la classifica Bloomberg
Cronaca / Bollette, in arrivo rincari record: l’elettricità aumenta del 55% e il gas del 41,8%
Lavoro / Apre a Milano il Gi Group Training Hub, un nuovo spazio dedicato a formazione e orientamento