Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

“Tempesta”, la collana di graphic thriller che ripropone successi letterari del passato in versione graphic

Di Redazione TPI
Pubblicato il 20 Nov. 2020 alle 15:55 Aggiornato il 20 Nov. 2020 alle 15:55
21
Immagine di copertina
La forma del buio

Grandi scrittori della letteratura crime italiana, hanno trasformato i loro romanzi Best Seller in Graphic Thriller, grazie al talento di alcuni tra i migliori fumettisti italiani. A unirli è la collana “Tempesta” della Round Robin editrice curata dallo scrittore Mirko Zilahy, e disegni di Domenico Esposito, che firma la prima uscita “La forma del buio”, tratto dall’omonimo romanzo edito da Longanesi. Il libro è stato pubblicato in diversi paesi riscuotendo uno straordinario successo di pubblico in Germania, Spagna, Olanda e Repubblica Ceca.

La forma del buio

Tra gli autori anche Romano De Marco e Mario Schiano che firmano la versione graphic di Milano a mano armata, che ripropone “poliziottesco made in Italy”, carico di violenza e paura, già vincitore del Lomellina in giallo. Nel 2021 anche la regina del noir, Ilaria Tuti, in cima a tutte le classifiche entrerà a far parte della squadra degli autori di Tempesta, firmando la terza uscita della collana. Entrambi i volumi si fregiano della sceneggiatura di Emanuele Bissattini; di una copertina rigida a colori e tavole in bianco e nero al prezzo di 18,00 euro a volume.

Milano a mano armata

Tempesta è la prima collana italiana dedicata al graphic thriller. Tempesta è il brivido che origina dal centro del Maelstrom di Poe e si abbatte sulle coste del Mediterraneo scaricandoci addosso storie e violenze inaudite. Tempesta è l’angoscia e il terrore dei classici greci e latini e il vuoto siderale delle nostre metropoli di notte. Tramutata in un gesto magico e visionario – la parola e il disegno – Tempesta racconta l’oscura potenza che squassa i luoghi e i personaggi del romanzo di Emily Bronte e quella nefasta che falcia le vite di uomini, donne e bambini nelle storie di mafie, sangue e denari della provincia italiana. Tempesta è la paura del buio e della notte, dei vivi e dei morti, dei giusti e dei mostri. Il thriller in ogni possibile forma e sfumatura.

AUTORE E CURATORE

Mirko Zilahy è nato a Roma nel 1974. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ha conseguito un PhD in Italian presso il Trinity College di Dublino dove ha insegnato Lingua e Letteratura italiana. È cultore di Lingua e Letteratura inglese presso l’Università per Stranieri di Perugia. Ha pubblicato saggi su autori irlandesi e interventi su scrittori italiani contemporanei. È traduttore letterario dall’inglese (Fazi, Nutrimenti, Rizzoli, minimum fax, Longanesi), editor e consulente editoriale. Nel 2014 ha tradotto Il Cardellino di Donna Tartt per Rizzoli. Il suo romanzo d’esordio È Così Che Si Uccide, primo di una trilogia, uscito nel gennaio 2016 in Italia, e pubblicato in Germania, Spagna, Olanda, Francia, Repubblica Ceca e in Grecia. È in corso di traduzione in Turchia. Ad aprile 2017 è stato pubblicato da Longanesi il seguito, La Forma del Buio. I diritti sono stati venduti in Germania, Olanda, Spagna e Repubblica Ceca. L’ultimo capitolo della trilogia dell’autore Così Crudele è la Fine è uscito per Longanesi nel maggio 2018. Tutti e tre i romanzi sono stati opzionati la Leone cinematografica per una serie tv.

21
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.