Me
HomeCultura

Eleonora Marangoni, candidata al Premio Strega 2019 con “Lux”: ecco di cosa parla il romanzo

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 25 Mar. 2019 alle 18:34 Aggiornato il 26 Mar. 2019 alle 11:06
Immagine di copertina

ELEONORA MARANGONI PREMIO STREGA 2019 – Dopo aver parlato di Marina Mander e il suo “L’età straniera”, passiamo a Eleonora Marangoni, un’altra autrice candidata al Premio Strega 2019.

La Marangoni gareggia con “Lux”, un romanzo pubblicato dalla casa editrice Neri Pozza e proposto al comitato di selezione dello Strega da Sandra Petrignani. “Questo romanzo di Eleonora Marangoni è pieno di cose inaspettate. Tu ti dici: ah, ecco, l’autrice ricorre al tema classico dell’isola lontana dove si ritrova un gruppo mal assortito di persone e pensi che succederanno fatti prevedibili. Invece no”.

Premio Strega 2019, svelati i 12 libri in gara

E cosa succede allora? Tocca leggere per scoprirlo.

Eleonora Marangoni Premio Strega 2019 | La trama di Lux

La vita di Thomas Edwards è perfetta: la sua è una famiglia di buon nome, le sue origini sono italo-inglesi e, pur vivendo a Londra, spesso si sposta per lavoro. Nella vita, Tom è un architetto e da quasi un anno è legato sentimentalmente con la bella chef in carriera Ottie Davis, la quale è già mdare del piccolo Martin.

La vita di Thomas però è soltanto una vita di apparenze, di superfici, senza alcuna profondità. Soltanto una volta nella vita Tom ha sperimentato una grande emozione ed è rivolta a Sophie Selwood, il suo unico grande amore al quale riconduce spesso i suoi pensieri. Sophie è il suo fantasma ricorrente.

Eleonora Marangoni Premio Strega 2019 | Il cambiamento

La sua vita cambia nel momento in cui uno strano zio gli lascia una cospicua eredità e lo costringe a fuggire dalla sua quotidianità. Così, diretto verso un’isola del sud d’Italia, Thomas approda in un albergo malandato e vive un fine settimana in compagnia degli autoctoni e di turisti, aprendosi a nuove scoperte e a vecchi tormenti.

Il romanzo di Elena Marangoni serve a fare mente locale sui bagagli che ci trasciniamo dietro e usa Thomas come esempio del fatto che il passato è un animale saggio e grottesco che vuole costantemente influenzarci nelle scelte da prendere.

Eleonora Marangoni Premio Strega 2019 | L’autrice

Eleonora Marangoni ha già ottenuto una sua vittoria con il romanzo “Lux”; infatti, nel 2017 si è portata a casa il Premio Neri Pozza con la sua terza edizione e poi è finita tra i 12 finalisti del Premio Strega 2019.

Nata a Roma e laureatasi a Parigi in Letterature comparate, oggi Eleonora Marangoni lavora come copywriter e consulente di comunicazione.

Prima dei romanzi, la Mangaroni ha pubblicato il saggio “Proust et la peinture italienne”, dopodiché è passata alla narrativa illustrata con “Une demoiselle”.