Chi è Corrado Stajano, il giornalista citato in una delle tracce della prima prova di Maturità 2019

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 19 Giu. 2019 alle 10:25
0
Immagine di copertina

Chi è Corrado Stajano | Giornalista | L’eredità del ‘900 | Prima prova Maturità 2019

CHI È CORRADO STAJANO – Tra le tracce della prima prova (italiano scritto) dell’esame di maturità 2019, prevista per oggi – mercoledì 19 giugno 2019 – viene anche citato Corrado Stajano, giornalista e autore, tra gli altri scritti, della raccolta di saggi “La cultura italiana del Novecento”.

Porta la sua firma infatti il brano “L’eredità del ‘900“, estratto proprio dall’introduzione alla sua raccolta di saggi “La cultura italiana del Novecento”, che gli studenti del nostro paese hanno dovuto analizzare oggi durante la prima prova dell’esame di Stato 2019.

Maturità 2019, tutte le novità che riguardano l’esame di Stato

Il nome di Corrado Stajano è legato profondamente al giornalismo, una professione che esercita ormai da decenni. Ecco tutto quello che c’è da sapere su di lui.

Chi è Corrado Stajano | Carriera

Corrado Stajano nasce a Cremona il 24 settembre 1930. Fin da giovane intraprende la carriera nel giornalismo, collaborando negli anni con diversi quotidiani e riviste: Il Mondo di Mario Pannunzio, Tempo illustrato, Panorama, Il Giorno, Il Messaggero.

Laureato in giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano, nel 1987 entra al Corriere della Sera, giornale in cui rimane ininterrottamente fino al 2003 e dove torna anche per una parentesi tra il 2006 e il 2010. Nel frattempo, Stajano tiene anche una rubrica sull’Unità. Negli anni lavora anche per la Rai, come autore di documentari politici, sociali e culturali.

Parallelamente alla professione da giornalista, Corrado Stajano ha ricoperto anche il ruolo (nell’anno accademico 1985-1986) di professore a contratto nella Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Padova. Lo scrittore, inoltre, ha avuto una parentesi anche in politica: è stato infatti senatore della Repubblica come indipendente nelle liste del Partito Democratico della Sinistra dal 1994 al 1996 e ha fatto anche parte delle Commissioni Giustizia e Antimafia.

Chi è Corrado Stajano | I libri e i saggi

Stajano, come già anticipato, oltre a essere un apprezzato giornalista è un saggista dalla produzione molto florida, soprattutto per quel che riguarda la storia e la cultura italiana.

Tra i suoi libri, oltre al già citato La cultura italiana del Novecento, spiccano L’Italia ferita – Storie di un popolo che vorrebbe vivere secondo le regole della democrazia, La stanza dei fantasmi – Una vita del Novecento, Destini – Testimonianze di un mondo perduto, Patrie smarrite – Racconto di un italiano e Maestri e Infedeli – Ritratti del Novecento.

Il suo ultimo libro, Eredità, è stato pubblicato nel 2017.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.