Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cucina

Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana

Immagine di copertina

Dalla rubrica "Food & Travel" del nuovo settimanale The Post Internazionale-TPI in edicola ogni venerdì. I migliori ristoranti consigliati da Loredana Tartaglia

CLUB HOUSE AVIOSUPERFICIE (S. SEVERA)
Piccoli aerei ultraleggeri atterrano lentamente mentre qualcuno è sdraiato sotto gli alberi e qualcun altro seduto ai tavoli con tovaglie di carta di questa deliziosa trattoria del circolo Aviosuperficie, tra Santa Severa e Tolfa, in provincia di Roma. Cucina casereccia della brava Carla Malinconici e carne alla brace cotta nel camino a vista. Una poesia.
DOVE: Via Garibaldi snc, Santa Severa (Roma)
TELEFONO: 347.8555775
PREZZO MEDIO: 30 EURO

DELIZIE DI MARIA (ARPINO)
La Maria dell’insegna di cognome fa Martino ed è famosa per la pasticceria, soprattutto per le “uova stregate”, sorta di biancomangiare servito nei gusci sterilizzati di uova vere. Accanto, però, da 7 anni, in quella che era la casa di sua mamma, ha aperto un delizioso risto: da provare minestra con fagioli cannellini di Atina o riso, patate e cozze.
DOVE: Via Scaffa 84 – Arpino (Frosinone)
TELEFONO: 0776.882137
PREZZO MEDIO: 38 EURO

IL FOLLARO (GIUGGIANELLO)
Salento, 120 metri d’altezza sul Monte San Giovanni, tra ulivi secolari: questo locale di Antonio Vergari in sala e Antonella la moglie in cucina è un piccolo paradiso a 2 chilometri da Muro Leccese. Sagne ritorte fatte a mano con erbette aromatiche, gnocchi ai frutti di mare, agnello locale e “turcinieddhri” alla brace, ovvero involtini di interiora di agnello.
DOVE: SP235 la Palmariggi – Giuggianello (Lecce)
TELEFONO: 346.3932593
PREZZO MEDIO: 38 EURO

DOVE ANDARE
Un castello da fiaba. Ed è già Natale
Un castello medievale, un fiabesco paesaggio natalizio: scenario perfetto per cominciare a vivere la magia delle feste. Succede nel borgo sannita di Limatola, nel beneventano, a 20 minuti di macchina dal- la Reggia di Caserta. Il percorso di visita al castello, riportato a nuova vita dalla famiglia Sgueglia nel 2010, conduce negli ambienti della fortezza normanna con il mercatino tutto luci, prelibatezze gastronomiche e giochi per bambini. Dormire? Si può all’interno del castello in dieci stanze arredate come una dimora stori- ca. Le buone dritte per una cenetta o pranzo nei dintorni? La Fattoria di Ferdinando Patierno, sempre a Limatola, oppure alla vicina Taverna delle Follie per una cucina marinara comme il faut. Prima di ripartire shopping di vino a La Guardiense per le bottiglie della linea Janare – nel Sannio le “janare” sono le streghe, mitiche figure della civiltà e della cultura contadinanate nell’ambito di un progetto di salvaguardia di vitigni autoctoni. Soprattutto Falanghina e Aglianico.
Per leggere l’articolo sul settimanale The Post Internazionale-TPI, clicca qui

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Palma da olio: okay con una filiera sostenibile
Cucina / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare in Italia: tre dritte per il fine settimana
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Palma da olio: okay con una filiera sostenibile
Cucina / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare in Italia: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare in Italia: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Costume / Dove mangiare questo weekend: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare in Italia: tre dritte per il fine settimana
Cucina / Dove mangiare in Italia: tre dritte per il fine settimana
Ambiente / Coltivare la carne? E’ possibile e lo stanno già facendo
Cucina / Il caffè: un beneficio in tazza