Venezia, vasto incendio in una ditta di prodotti chimici: due feriti, uno è grave

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 15 Mag. 2020 alle 11:46 Aggiornato il 15 Mag. 2020 alle 13:44
1.5k

Venezia, vasto incendio in una ditta di prodotti chimici: è codice rosso

Nella mattina di oggi, venerdì 15 maggio, un vasto incendio è scoppiato in un’industria chimica di Porto Marghera, nell’entroterra di Venezia: si tratta dell’azienda 3V Sigma, specializzata in prodotti chimici. Sul posto stanno intervenendo diversi operatori dei vigili del fuoco. È al momento di due feriti il bilancio riferito dai vigili del fuoco per l’incendio nella 3V Sigma di Marghera, ma potrebbe aggravarsi prossimamente perché uno di questi versa in condizioni disperate.

“L’impianto fa resine e catalizzatori, i prodotti sono altamente tossici: si consiglia di chiudersi in casa”: spiegano i Vigili del fuoco a TPI.

“L’amministrazione comunale invita la popolazione in via prudenziale a chiudere le finestre e restare in casa”, ha twittato il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, che poi ha fatto diramare il “codice rosso”. “Chiudere finestre e stracci umidi per evitare che il fumo tossico entri in casa. I vigili del fuoco del Veneto sono sul posto”. Il Servizio di emergenza sanitaria Suem di Venezia e Treviso stanno intervenendo con quattro ambulanze, due elicotteri e le squadre di soccorsi speciali.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti con otto squadre impiegando anche il nucleo speciale NBCR. Immediato è stato l’allarme e l’avvio del piano d’emergenza esterno. Le sirene hanno iniziato a risuonare per avvertire la popolazione. È alta la possibilità di dispersione nell’aria di sostanze chimiche.

La municipalizzata Actv ha deviato due linee di autobus (18 e 53) su percorsi alternativi. Tutte le linee in transito per Malcontenta-Marghera sono deviate sulla strada regionale 11, la tangenziale. Chiusa anche Via Padana. Secondo le prime informazioni, stanno bruciando etanolo e metanolo. La centrale operativa della Polizia locale informa che, in base al Piano per le industrie a rischio di incidente rilevante, “tutti i residenti nella Municipalità di Marghera devono restare in casa o in luogo chiuso e tenere chiuse porte e finestre”.

Qui le altre notizie di cronaca

1.5k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.