Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Trento, base jumper precipita con il parapendio e muore

Immagine di copertina

Un uomo di 47 anni, un base jumper originario della Norvegia, è morto nella mattina del 21 aprile 2019 dopo essere precipitato nell’area del monte Brento, nel Trentino meridionale.

L’incidente è avvenuto nella zona situata sopra l’abitato di Dro, un luogo in cui gli amanti di questo sport estremo sono soliti recarsi.

Il base jumper si è lanciato con il suo parapendio dal becco dell’Aquila sopra l’abitato di Dro intorno alle 7 e si è schiantato nel fiume Sarca. Sono ancora sconosciute le cause dell’incidente.

Il corpo dell’uomo è stato poi ritrovato all’altezza del Gaggiolo: sul luogo dell’incidente sono arrivati i soccorritori con due ambulanze e l’elicottero di Trentino Emergenza.

Nonostante l’intervento del 118 per il base jumper norvegese non c’è stato nulla da fare e le stesse operazioni per il recupero della salma sono state complesse. Il corpo è stato estratto dal greto e trasportato in una zona pianeggiante.

Non è la prima volta che nella zona di Dro un base jumper perde la vita nel giorno di Pasqua: un simile incidente si era verificato anche nel 2018, quando a morire sempre a seguito di un incidente era stato un uomo di 50 anni

La parete del Monte Brento, in provincia di Trento, è situato a circa 10 chilometri da Riva del Garda ed è la seconda parete in Europa usata per questo sport estremo: lì si trova infatti il Becco dell’Aquila che offre 1.200 metri di volo ed uno dei lanci più frequentati al mondo.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il ministro Bianchi: "A settembre tutti a scuola in presenza"
Cronaca / A Bergamo un operaio è morto schiacciato da un carico caduto dall'alto
Cronaca / Napoletano, 33enne trovata morta semi carbonizzata: fermato un uomo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il ministro Bianchi: "A settembre tutti a scuola in presenza"
Cronaca / A Bergamo un operaio è morto schiacciato da un carico caduto dall'alto
Cronaca / Napoletano, 33enne trovata morta semi carbonizzata: fermato un uomo
Cronaca / Vaccini, il ritmo delle 500mila dosi è durato solo due giorni
Cronaca / Green pass, coprifuoco, spostamenti: le misure per l’estate al vaglio del governo
Cronaca / Fedez, il direttore di Rai3: "Valutiamo una querela". Il rapper non arretra: "Ho i mezzi per difendermi"
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 6 maggio 2021
Cronaca / La Ue discuterà nel weekend della revoca ai brevetti
Cronaca / Mario Cerciello Rega, ergastolo per i due imputati
Cronaca / Covid, 10.585 casi e 267 morti nell'ultimo giorno