Covid ultime 24h
casi +8.864
deceduti +316
tamponi +146.728
terapie intensive -67

Trapani, neonato trovato morto con il cranio fracassato: forse lanciato da una finestra

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 6 Nov. 2020 alle 14:30
509
Immagine di copertina

Trapani, neonato trovato morto con il cranio fracassato: forse lanciato da una finestra

Stamattina, nella periferia di Trapani, è stato trovato il corpo di un neonato morto, con il cranio fracassato e il cordone ombelicale ancora attaccato. La tragica scoperta è stata fatta da un abitante di un complesso residenziale che si trova in via Francesco De Stefano: è stato l’uomo ad avvertire i soccorsi. Sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato di polizia e il reparto della Scientifica. Il cadavere del bambino era stato abbandonato all’interno di un sacchetto di plastica. Ma dalle prime indagini si sta facendo spazio una spaventosa ipotesi: quella secondo cui il neonato è stato lanciato da una finestra. Gli agenti hanno identificato la madre del neonato, una ragazza ancora minorenne che vive con i genitori. Sul caso la procura minorile di Palermo ha aperto un fascicolo d’indagine, per capire esattamente cosa è successo e chi sia stato a uccidere e abbandonare il bambino. Sul luogo del ritrovamento sono ancora in corso i rilievi della Scientifica.

Leggi anche: 1. Trapani, donna morsa dal ragno violino muore dopo due settimane di coma / 2. Trapani, cliente paga caffè al bar 50 euro: “Sono dipendente pubblico, è il minimo che possa fare” / 3. Trapani, mamme fanno da baby sitter alla bimba dell’ambulante donna sulla spiaggia

509
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.