Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Strage di Erba, Marzouk rinviato a giudizio per diffamazione contro la famiglia Castagna

Immagine di copertina
Azouz Marzouk

Azouz Marzouk, che nella strage di Erba ha perso moglie, figlio e suocera, è stato rinviato a giudizio per il reato di diffamazione ai danni di Pietro e Beppe Castagna. I fratelli della sua ex moglie lo avevano denunciato a seguito di alcune interviste rilasciate dall’uomo tunisino a radio, tv e giornali in cui affermava con convinzione che i coniugi Rosa Bazzi e Olindo Romano, condannati in via definitiva per la strage, erano innocenti e di conoscere i veri colpevoli dell’omicidio.

Nello specifico, aveva dichiarato al giornalista Pietro Di Marco per il24.it: “Indagate sulla famiglia, mio figlio conosceva l’assassino, basta leggersi le carte per capire che fosse qualcuno che voleva l’eredità di mia moglie”.

Il rinvio a giudizio arriva sull’onda di una campagna innocentista che ha avuto delle derive deprecabili tra cui, appunto, il sospetto adombrato da alcuni che i fratelli Castagna abbiano potuto avere un ruolo attivo nella strage. Sospetto privo di qualsiasi appiglio razionale alimentato da alcune dichiarazioni di Rosa Bazzi in carcere, da alcuni servizi insinuanti del programma Le Iene, da varia stampa e da un documentario.

A processo non andrà solo Azouz Marzouk (che è pregiudicato) ma anche il giornalista, reo, secondo il giudice, di “non aver manifestato il suo dissenso o il suo distacco rispetto al contenuto dell’intervista”. La prima udienza è fissata per il 15 marzo del 2021.

Leggi anche: Strage di Erba, la lettera della famiglia Castagna a Nove: “Fango su di noi, lavoro disonesto”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Oristano, percepivano il reddito di cittadinanza senza averne i requisiti: 60 persone denunciate
Cronaca / Il governo apre alle Regioni: allo studio nuove regole per rendere meno probabile l’accesso alla zona rossa
Cronaca / Melandri si difende: “Sono un free vax, ognuno deve essere libero di scegliere il proprio destino” | VIDEO
Cronaca / Stupro di Capodanno, le intercettazioni shock: “Ce semo divertiti”, “Colpa della famiglia di lei”
Cronaca / Jacobs divorzia dall’agenzia di Fedez: scarsa promozione dell’immagine
Cronaca / Tenta la fuga dalla casa di riposo: 91enne muore dopo essersi calato con le lenzuola dalla stanza
Cronaca / Cassazione: “Rapina aggravata se con mascherina”. Ma il ladro protesta: “Era obbligatoria”