Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

“Sono Julia Roberts”: la smemorata di Vigevano che da luglio “vive” in ospedale

Immagine di copertina

Ha circa 40 anni ma la sua identità è sconosciuta: la donna che da oltre 3 mesi “vive” nell’ospedale di Vigevano è avvolta nel mistero. Come racconta il quotidiano “La provincia di Pavese”, lo scorso luglio la donna è arrivata ubriaca al pronto soccorso dell’ospedale di Vigevano, senza documenti e sostenendo di essere l’attrice Julia Roberts. Oggi è ricoverata nel reparto di psichiatria del San Matteo Pavia apparentemente senza memoria.

La donna era stata avvistata alla stazione di Mortara mentre, ubriaca, molestava dei passanti. Gli agenti del Polizia locale avevano cercato inutilmente di calmarla e l’avevano portata al Pronto soccorso di Vigevano dove, poiché non aveva documenti, era stata ricoverata con l’annotazione N.N. sulla cartella clinica.

Anche dopo aver superato l’ubriacatura, la donna non si è mai allontanata dall’ospedale, vivendo nella sala d’aspetto dove si nutriva con il cibo delle macchinette offerto da medici, infermieri e parenti di altri pazienti. Ai primi di settembre è stata portata al San Matteo ma la sua identità continua rimanere un mistero.

Qui le altre notizie di cronaca

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Napoli, carabiniere prende a calci un ragazzo che aveva violato il coprifuoco
Cronaca / La moglie di Beppe Grillo: "Quella notte non ho sentito nulla di anomalo"
Cronaca / “All’inizio sembrava che non volesse”: le chat di Ciro Grillo e gli amici accusati di stupro
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Napoli, carabiniere prende a calci un ragazzo che aveva violato il coprifuoco
Cronaca / La moglie di Beppe Grillo: "Quella notte non ho sentito nulla di anomalo"
Cronaca / “All’inizio sembrava che non volesse”: le chat di Ciro Grillo e gli amici accusati di stupro
Cronaca / Somministrate 24.8 milioni di dosi
Cronaca / Locatelli: "C'è margine per slittamento del coprifuoco"
Cronaca / La guerra mediatica fra le tv sul caso di Denise Pipitone
Cronaca / Roma, cuoca rapinata e violentata nella sala mensa della scuola
Cronaca / Covid, 6.946 casi e 251 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Il sindaco di Lampedusa a TPI: "Salvini ora è al Governo, ci aiuti anziché fare propaganda"
Cronaca / “Io, malata di Sla assistita per anni da Martina Ciontoli, vi racconto chi è davvero la ragazza che avete odiato”