Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale

Immagine di copertina

Il nuovo numero del settimanale The Post Internazionale è disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App e da domani, venerdì 1 luglio, in tutte le edicole

È uscito il nuovo numero del settimanale The Post InternazionaleIl magazine, disponibile già da ora nella versione digitale sulla nostra App, e da domani, venerdì 1 luglio, in tutte le edicole, propone ogni settimana inchieste e approfondimenti sugli affari e il potere in Italia, storie inedite e reportage dal mondo, e grande spazio alla cultura con alcuni tra i più importanti intellettuali italiani.

the post internazionale

Io non sono vostra: la cover story è dedicata alle storie delle donne americane che, dalla mattina alla sera, si sono viste negare il diritto all’autodeterminazione sul proprio corpo. La sentenza della Corte Suprema può cambiare la vita a 40 milioni di loro: “Per noi è come violenza sessuale”.

La sentenza sull’aborto è solo l’ultimo caso: da 250 anni i giudici conservatori del massimo organo giurisdizionale sono al servizio della destra americana. L’analisi di Alexander Stille.

E ancora, Alessandro Giglioli spiega perché lo tsunami pro-life può travolgere anche l’Italia. La sentenza Usa rischia di aprire varchi proibizionisti pure nel nostro Paese. Facendo leva sulla colpevolizzazione sociale per investire a cascata tutti gli altri temi. Dall’eutanasia alla cannabis.

“L’aborto è come il divorzio, quando non c’era l’Italia era più bella e sana”: Luca Telese intervista il leader del Popolo della Famiglia Mario Adinolfi.

Le grandi dismissioni degli anni ‘90 sono state ispirate dal neoliberismo. Ma in Italia la spinta è arrivata spesso da governi socialisti, riformisti e post-comunisti. Con la regia di Mario Draghi, trasformatosi da privatizzatore a neo-statalista per necessità. L’approfondimento di Rinaldo Gianola.

Infine, un’inchiesta sui precari della cultura: archeologi, storici dell’arte, accompagnatori turistici e bibliotecari. Tutti senza tutele e nessun diritto. Ecco le loro testimonianze raccolte da TPI.

Questo e molto altro nel nuovo numero del settimanale The Post Internazionale in edicola da domani e disponibile già da ora nella versione digitale.
Continua a leggere sul settimanale The Post Internazionale-TPI: clicca qui.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Anzio, uomo picchia la moglie. La figlia di 10 anni chiama il 112
Cronaca / Il re di TikTok Khaby Lame ha ricevuto la cittadinanza italiana: “Sono molto orgoglioso”
Cronaca / Fanno surf nel Canal Grande, il sindaco di Venezia: "Una cena a chi individua i due imbecilli"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Anzio, uomo picchia la moglie. La figlia di 10 anni chiama il 112
Cronaca / Il re di TikTok Khaby Lame ha ricevuto la cittadinanza italiana: “Sono molto orgoglioso”
Cronaca / Fanno surf nel Canal Grande, il sindaco di Venezia: "Una cena a chi individua i due imbecilli"
Cronaca / Il ristoratore allega la bolletta della luce al menù: “La pizza a 10 euro? O passo per ladro o chiudo”
Cronaca / Salva la padrona da un dirupo, alla border collie Shiva il premio Fedeltà del Cane
Cronaca / Padre e figlio di 5 anni muoiono in mare: "I suoi tre figli stavano annegando, si è tuffato per salvarli"
Cronaca / Lettera di uno studente 15enne: “L’Italia deve ripartire dai giovani, il centrodestra non lo ha capito”
Cronaca / Pistoia, bambina di sei anni violentata dal vicino di casa. Arrestato pensionato di 69 anni
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, “Categorie a rischio nella circolare del Ministero. Così torna lo stigma”
Cronaca / Monza, arrestati i trapper Jordan e Traffik. Hanno rapinato un uomo al grido di “Vogliamo ammazzarti perché nero”