Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Roma, piazza del Popolo gremita per lo sciopero generale di Cgil e Uil: “È l’inizio della battaglia”

Immagine di copertina
Credit: Ansa foto

Con lo sciopero generale indetto da Cgil e Uil (assente la Cisl) piazze gremite e messaggi molto chiari contro la manovra economica considerata “insoddisfacente”: “Siamo fuori tempo massimo? No, siamo all’inizio di questa battaglia” ha detto Maurizio Landini.

Cosa chiedono i sindacati?

“Noi non ci fermiamo – ha detto il segretario della Cgil – noi una vera riforma fiscale la vogliamo, una vera riforma delle pensioni la vogliamo, cancellare la precarietà lo vogliamo, nuove politiche industriali rispettose dell’ambiente le vogliamo, il diritto alla sanità pubblica. Per noi questo è l’avvio. E una partecipazione come oggi che riempie le piazze con le persone che, nonostante la difficoltà e la crisi, sono pronte a battersi, è un elemento che ci invita a continuare con forza”.

“L’adesione dell’80% dei metalmeccanici allo sciopero – ha dichiarato la leader Fiom, Francesca Re David – dice che i lavoratori sono convinti delle ragioni del sindacato. Si tratta di un dato significativo che parla del malessere sociale di chi non si sente rappresentato”.

Questo non è uno sciopero ‘contro’, – ha chiarito il segretario della Uil Pierpaolo Bombrdieri – ma ‘per’. Abbiamo indetto lo sciopero per una manovra fiscale più equa e per dare risposte a precarietà sul lavoro e per avere risposte sullo stato sociale in questo Paese, non solo sulla pensione. Abbiamo proclamato sciopero per avere risposte più precise dal governo e sapere le risorse su questi temi”.

La politica

Dalla politica arrivano due posizioni diverse. Per Matteo Salvini “siamo davanti a uno sciopero-farsa contro l’Italia e i lavoratori, la Cgil ci aiuti a ricostruire il Paese anziché bloccarlo”. Giuseppe Conte, invece, si augura che “non ci sia nessuno scollamento con il Paese. Stiamo vivendo una situazione difficile, chiaramente c’è un malessere diffuso che la classe politica non può trascurare. Il M5S continua a favorire il dialogo, la coesione sociale è importantissima, e quindi la settimana prossima incontrerò i sindacati e le associazioni di categoria per capire le loro ragioni”.

Da Landini che partecipa alla manifestazione a piazza del Popolo a Roma è arrivato anche l’avvertimento alla politica: “Sta aumentando la distanza tra il palazzo della politica e il Paese. Noi diamo voce al disagio sociale che c’è nel Paese. Abbiamo bisogno di prendere la parola e farebbe bene chi è in Parlamento ad ascoltarci”.

A Milano il corteo è partito intorno alle 10.30. All’Arco della Pace si alterneranno gli interventi dei delegati nazionali e regionali, e quelli degli attivisti. L’evento ‘Insieme per la Giustizia’ si dovrebbe concludere intorno alle 12.30. Interverranno in collegamento dalla manifestazione di Roma anche Bombardieri e Landini.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ex ballerino di Amici picchiato a Roma perché gay: “Mi hanno urlato fro**o, poi i pugni in faccia”
Cronaca / Bill Gates lancia l’allarme: “Le prossime pandemie saranno ben peggiori del Covid-19”
Cronaca / Definì Fedez e Ferragni “ignoranti e delinquenti”: il presidente del Codacons a processo per diffamazione
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ex ballerino di Amici picchiato a Roma perché gay: “Mi hanno urlato fro**o, poi i pugni in faccia”
Cronaca / Bill Gates lancia l’allarme: “Le prossime pandemie saranno ben peggiori del Covid-19”
Cronaca / Definì Fedez e Ferragni “ignoranti e delinquenti”: il presidente del Codacons a processo per diffamazione
Cronaca / Covid, oggi 192.320 casi e 380 morti: tasso di positività al 16,3%
Cronaca / Donne e lavoro, la pandemia ha peggiorato la situazione: occupazione al 49%
Cronaca / Scuola, Bianchi: “93,4% delle classi sono in presenza”
Cronaca / Pregliasco a TPI: “Priorità ai vaccinati? È una scelta normale, altrimenti restano a casa i casi gravi”
Cronaca / Venezia, Malkovich in laguna per girare una serie tv: respinto dall’Hotel per il green pass scaduto
Cronaca / Raoul Bova a processo con l’accusa di lesioni e minacce: fece a botte con un automobilista
Cronaca / Meloni positiva al Covid a Natale. Negativa alla ripresa delle attività