Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Roma, precipitano da 20 metri in un cantiere: morti due operai di 29 e 53 anni

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 20 Lug. 2020 alle 14:02
0
Immagine di copertina

Due operai di 29 e 53 anni, impegnati in un cantiere edile a Roma, sono morti precipitando da un’altezza di oltre 20 metri mentre stavano tagliando una trave di cemento in piazza Lodovico Cerva, zona Vigna Murata. Il fatto è avvenuto verso le 10.40 di oggi, lunedì 20 luglio. Entrambe le salme sono a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, i poliziotti dei commissariati Tor Carbone ed Esposizione e la Polizia Scientifica.

Presenti anche agenti Spresal e Polizia scientifica che si occuperanno dei rilievi. Si attende l’arrivo del magistrato di turno per l’avvio delle complesse operazioni di messa in sicurezza dell’area. Constatato il decesso dei due, le salme degli operai sono state messe a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Qui le altre notizie di cronaca

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.