Covid ultime 24h
casi +8.864
deceduti +316
tamponi +146.728
terapie intensive -67

Rai, incendio nello studio di Agorà a Roma: “Guasto tecnico, nessun ferito”

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 13 Nov. 2020 alle 08:27 Aggiornato il 13 Nov. 2020 alle 09:13
10
Immagine di copertina

Rai, incendio nello studio di Agorà a Roma: fiamme domate, tanto fumo

Nella mattinata di oggi, venerdì 13 novembre 2020, un incendio è divampato nello studio di Saxa Rubra, a Roma, in cui si svolge la trasmissione di Rai 3 Agorà. Secondo le prime informazioni, le fiamme sono state domate ma c’è ancora moltissimo fumo all’interno dei locali: sul posto ci sono i vigili del fuoco. Impossibile la messa in onda della trasmissione: dopo una prima fase, in cui si è cercato un altro studio in cui garantire lo svolgimento della seconda parte di Agorà, la Rai ha deciso che il programma questa mattina non sarà trasmesso. Agorà, dunque, tornerà regolarmente sugli schermi a partire da lunedì 16 novembre.

All’origine dell’incendio c’è un “guasto tecnico”, ha spiegato all’Agi Elsa Di Gati, vicedirettrice di Rai 3 e responsabile di Agorà. Che ha aggiunto: “Nulla di grave e nessuno si è fatto male”. Secondo quanto si apprende, il principio di incendio è stato provocato da un cortocircuito nello studio 6 del centro Rai di Saxa Rubra. La Rai si è scusata con i telespettatori per il disagio e ha assicurato che la situazione adesso è sotto controllo.

10
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.