Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:39
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

La moglie rifiuta di fare sesso la notte di Natale: pensionato la uccide con una coltellata al cuore

Immagine di copertina

Pensionato uccide moglie la notte di Natale: “Non voleva fare sesso”

Pensionato uccide la moglie perché non voleva fare sesso: è accaduto la notte di Natale a Gradara, in provincia di Pesaro Urbino.

L’omicidio è stato scoperto nel tardo pomeriggio di domenica 26 dicembre: secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo, un pensionato di 80 anni, ha ucciso la consorte più giovane di lui di vent’anni e con la quale era sposato da 17 anni, per poi uscire il mattino seguente con il cane come se nulla fosse.

A dare l’allarme è stato il titolare di un ristorante di Cattolica, dove la donna lavorava come cuoca, che, non vedendola, ha chiamato il marito, il quale avrebbe confessato l’omicidio.

Il ristoratore, così, ha allertato le autorità che si sono presentate nell’appartamento di Fanano di Gradara dove hanno trovato il cadavere della donna.

“Sono stato io: non ha voluto fare sesso con me” ha subito dichiarato il pensionato ai carabinieri, che lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio volontario.

L’uomo attualmente si trova nel carcere pesarese di Villa Fastiggi, mentre il suo legale, Stefano Vichi, sta valutando la richiesta di una perizia psichiatrica.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Green pass, dalle tabaccherie alle librerie: dove è obbligatorio e dove no
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Green pass, dalle tabaccherie alle librerie: dove è obbligatorio e dove no
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Cronaca / È morta l’ultima figlia (illegittima) di Mussolini: chi era Elena Curti
Cronaca / Covid, intera famiglia stroncata dal virus: non erano vaccinati
Cronaca / No vax pentito scrive un libro: “Ho creduto di morire, spero di convincere i dubbiosi”
Cronaca / Fabio Fazio contro i no vax: “Disinformazione riempie ospedali, non si può dare spazio”
Cronaca / Bassetti: “Tutti prenderanno la variante Omicron entro l’inizio dell’estate”
Cronaca / Melandri scaricato da uno sponsor dopo le dichiarazioni sul Covid: “Prendiamo le distanze”