Milano, 29enne accoltellato a morte su un filobus dopo una lite

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 8 Giu. 2020 alle 12:08
30
Immagine di copertina

Una lite finita in tragedia quella scoppiata nella serata di ieri su un filobus della linea 91, tra via Nazario Sauro e via Oldofredi, periferia nord di Milano. Un ragazzo di 29 anni, di origine tunisina, è morto dopo essere stato accoltellato. A bordo del mezzo sarebbe scoppiata una lite con altre 4 persone, tutte straniere. Qualcuno avrebbe poi spinto il 29enne fuori dal mezzo. L’allarme è scattato poco prima delle 20 di domenica sera. Viste le gravi condizioni, il ragazzo è stato stabilizzato sul posto, poi trasferito in codice rosso al Niguarda di Milano. La chiamata alle forze dell’ordine è arrivata alle 19,45. A soccorrere per primo il ragazzo ferito è stato un autista dell’Atm. L’aggressore sarebbe scappato a piedi e ora è ricercato dalle volanti della polizia.

Il giovane è morto poco dopo il suo arrivo in ospedale con una profonda ferita alla pancia. Le forze dell’ordine sono al lavoro per accertare i motivi della lite e ricostruire gli attimi che hanno preceduto l’accoltellamento. Non è ancora chiaro se il ragazzo sia stato accoltellato all’interno del mezzo o fuori dal filobus. Gli agenti hanno chiesto all’azienda di trasporti milanese di acquisire i video delle telecamere di sorveglianza, per risalire all’identità degli aggressori.

A Milano l’ultimo weekend registra un’escalation di violenza. Venerdì pomeriggio un gambiano è stato ferito ai giardinetti di Porta Venezia, poche ore dopo un 24enne è stato accoltellato in corso Garibaldi durante una rissa e ieri pomeriggio l’accoltellamento su filobus.

Qui le altre notizie di cronaca

30
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.