Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Milano, 12enne violentata e minacciata da un 20enne conosciuto su Instagram

Immagine di copertina

Un 20enne di origini peruviane è stato arrestato lo scorso 4 maggio a Pioltello (Milano), con l’accusa di aver violentato una bambina di 12 anni. Le indagini, condotte dai militari dell’Arma e coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano, hanno avuto inizio dopo che la mattina precedente una 30enne honduregna residente a Pioltello aveva denunciato di aver appreso dalla figlia di 12 anni che la minore aveva subito una violenza sessuale alcune settimane prima.

È stata poi la stessa vittima, ascoltata in modalità protetta dagli investigatori e da una psicorerapeutica, a ricostruire nel dettaglio quando avvenuto: l’uomo, uno dei suoi contatti Instagram, l’aveva prima avvicinata e poi violentata su un terrazzo di una palazzina della zona. Nei giorni successivi l’aggressore aveva inviato diversi messaggi alla minorenne nel tentativo di intimidirla e obbligarla a non denunciare le violenze subite, mostrando inoltre una morbosa gelosia nei suoi confronti. Tanto che, il 25 aprile scorso, la minore era stata avvicinata nello stesso luogo dal sudamericano che l’aveva afferrata per un braccio probabilmente per costringerla a subire un nuovo rapporto, ma la 12enne era riuscita ad sfuggire dalla morsa dell’uomo e fare rientro a casa.

Grazie alle indicazioni fornite dalla vittima e alla capillare conoscenza dei luoghi e del contesto dove sono maturate le violenze, i carabinieri hanno raccolto in poche ore gravi indizi di colpevolezza a carico del 20enne peruviano, il quale è stato rintracciato in serata a Pioltello, procedendo al suo fermo. La perquisizione scattata nella abitazione ha portato al sequestro degli indumenti indossati dall’uomo durante la violenza. Il 20enne è stato portato nel carcere milanese di San Vittore. La custodia cautelare in carcere è stata poi confermata dal gip nell’udienza di convalida.

Cronaca: ultime notizie, ultim’ora, approfondimenti, foto e video

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, vandalizzata la metro rainbow di Colosseo
Cronaca / Covid, oggi 495 nuovi casi e 21 morti
Cronaca / Covid, 45 mila operatori sanitari non ancora vaccinati: al via le prime sospensioni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, vandalizzata la metro rainbow di Colosseo
Cronaca / Covid, oggi 495 nuovi casi e 21 morti
Cronaca / Covid, 45 mila operatori sanitari non ancora vaccinati: al via le prime sospensioni
Cronaca / Sindacalista ucciso, il camionista ai domiciliari: “Non volevo investire nessuno”
Cronaca / Continua a diffondersi la variante Delta, ecco il test per riconoscerla
Cronaca / Nuoro: accoltellata dall’ex esce dal coma e cerca suo figlio, morto per salvarla
Cronaca / Galli: “Stato d’emergenza va mantenuto. Mascherine? Stupido farne battaglia di libertà”
Cronaca / L'Avis contro Enrico Montesano: "Non date retta alle fake news. I vaccinati possono donare il sangue"
Cronaca / "Saman ha cercato di scappare coi documenti". E il fratello della 18enne indica dov'è sepolta
Cronaca / La vigliaccheria degli anti-antirazzisti: criticano i calciatori inginocchiati ma non fanno nulla per contrastare l’odio