Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Migranti, le 151 persone a bordo di Open Arms e Aita Mari sbarcheranno a Taranto e Pozzallo

Immagine di copertina
Credit: Oscar Camps/Twitter

Migranti, 151 persone a bordo di Open Arms e Aita Mari, sbarco a Taranto e Pozzallo

I 151 migranti a bordo delle navi Open Arms e Aita Mari, le due Ong spagnole che da 48 ore si trovano davanti le coste della Sicilia orientale sbarcheranno a Taranto e Pozzallo, come concesso dal Viminale. I profughi saranno poi ricollocati tra Italia, Malta, Francia e Germania in base all’accordo di Malta.

“La Open Arms, con 73 persone a bordo, farà rotta per Taranto appena le condizioni meteo lo consentiranno, mentre la Aita Mari, che ha soccorso 78 naufraghi, sbarcherà a Pozzallo”, ha scritto Oscar Camps su Twitter.

Al momento in zona Sar libica c’è solo la nave Alan Kurdi, della ong tedesca Sea Eye. La Ocean Viking ripartirà da Messina, dove ieri ha fatto sbarcare 215 persone soccorse nei giorni scorsi.

Intanto è cominciata poche ore fa la ricognizione cadaverica sulle cinque vittime recuperate fino ad ora, tutte donne, del naufragio avvenuto ieri davanti alle coste di Lampedusa. La prima salma recuperata questa mattina sugli scogli di Cala Galera è di una ragazza subshariana poco più che ventenne. Gli stessi soccorritori, che hanno portato il cadavere a braccia per quattro chilometri fino alla strada principale, hanno riferito che la giovane “era bellissima”.

Qui tutte le notizie di TPI sul tema dei migranti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Cronaca / Da lunedì al via il Super Green Pass: cosa cambia e tutte le regole
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%