Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Stop mascherine all’aperto, via libera dal Cts: indicate due date al Governo

Immagine di copertina
Credit: ANSA/ANGELO CARCONI

Mascherine all’aperto: il parere del Cts

Tra fine giugno e inizio luglio gli italiani potranno dire addio all’obbligo di indossare le mascherine all’aperto. Due le date indicate dal Comitato tecnico scientifico (Cts), che si è riunito nel pomeriggio di oggi, per decidere sul via libera allo stop: lunedì prossimo, 28 giugno, quando tutta l’Italia sarà in zona bianca, o il successivo, il 5 luglio, con altri sette giorni guadagnati per la campagna vaccinale.

Gli esperti non hanno rilevato eccessive differenze sul piano epidemiologico tra le due date: da qui la scelta di rimettere la decisione al Governo, che la ufficializzerà nelle prossime ore. Il Ministro della Salute Roberto Speranza aveva richiesto pochi giorni fa un parere formale al team di esperti. Nella scelta, il Cts ha tenuto conto del calo della curva dei contagi e della percentuale di popolazione vaccinata in Italia. Resta invece l’obbligo di indossare la mascherina al chiuso o all’aperto nel caso in cui ci siano degli assembramenti, e dunque quello di portare il dispositivo di protezione sempre con sé.

In un’intervista pubblicata oggi su Repubblica anche Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, ha affermato che i tempi sono maturi perché le mascherine possano essere tolte all’aperto, tranne che in alcuni contesti “che possono favorire il contagio e che pertanto richiedono cautela”.

Da lunedì 28 giugno tutta la Penisola sarà in zona bianca con l’ingresso nella fascia a minori restrizioni anche della Val d’Aosta. Restano in ogni caso i timori sulla diffusione della variante Delta, in particolare per i vaccinati solo con prima dose, che sembra non siano sufficientemente protetti da evitare il contagio.

Leggi anche: Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / 27 morti e 4.845 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività scende al 2,3%
Cronaca / “Neanche la terza dose basterà, dovremo farne una quarta”. L’avvertimento del prof Silvestri
Cronaca / Papeete, sequestro da 500mila euro per evasione fiscale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / 27 morti e 4.845 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività scende al 2,3%
Cronaca / “Neanche la terza dose basterà, dovremo farne una quarta”. L’avvertimento del prof Silvestri
Cronaca / Papeete, sequestro da 500mila euro per evasione fiscale
Cronaca / Modena, operaia di 41 anni muore incastrata in un macchinario
Cronaca / La trapper Chadia Rodríguez accusata di una rapina con lo spray al peperoncino
Cronaca / Sardegna e Sicilia rischiano la zona gialla: i ricoveri superano la soglia del 10%
Cronaca / Come scaricare il Green Pass se non hai ricevuto l’sms
Cronaca / Pisa, il mistero dello studente morto carbonizzato: si indaga sulle chat di un gioco online
Cronaca / Governo verso il nuovo decreto: green pass obbligatorio per i trasporti e ristoranti, no aziende e scuola
Cronaca / “Lei sarà dispensato dal lavoro”: azienda di Bologna licenzia 90 persone con un messaggio Whatsapp