Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Giampiero Galeazzi, moglie e figli del giornalista morto oggi, 12 novembre 2021

Immagine di copertina

Giampiero Galeazzi, moglie e figli del giornalista morto oggi, 12 novembre 2021

Giampiero Galeazzi, morto oggi – 12 novembre 2021 – all’età di 75 anni, lascia una moglie e due figli. Sulla vita privata del giornalista sportivo non si hanno tante notizie. “Bisteccone”, questo il suo soprannome, è sempre stato molto riservato. Ha protetto tutta la sua famiglia, lontana dalle telecamere pur lavorando con le telecamere. Un discorso che vale soprattutto per la moglie Laura da cui ha avuto Susanna e Gianluca, i suoi due figli, anche loro giornalisti (lei lavora al Tg5; lui al Tg di La7).

Della moglie Laura Maria si sa davvero pochissimo. La figlia in un’intervista a Il Tempo l’ha definita “la donna più elegante del mondo”. “Mio padre e mia madre sono insieme da quarant’anni e anche questo per me e mio fratello è un valore che ha strutturato in modo profondo la nostra famiglia”. I figli sono nati il primo nel 1975 e la seconda nel 1978. Susanna Galeazzi è tra le anchorwoman del Tg5 dopo aver lavorato per anni a Sky e con L’Espresso. Dal 2006 ha lavorato anche per Verissimo. Ha reso i genitori nonni: la nipote del giornalista si chiama Greta Alma Maria ed è nata nel 2017. Gianluca Galeazzi lavora invece per La7. Galeazzi, ovviamente, era un grande appassionato di sport. Per quale squadra tifava? La Lazio. Un tifo che, comunque, non ha mai manifestato più tanto restando molto professionale sul lavoro.

La malattia

Giampiero Galeazzi era malato da tempo. Il giornalista, ex canottiere, diversi anni fa è stato colpito da una grave forma di diabete. Malattia che non gli ha mai tolto la voglia di lottare. Tre anni fa infatti si presentò nello studio di Domenica In e della sua vecchia amica Mara Venier in sedia a rotelle, ma sempre estremamente lucido e pronto a ridere e a scherzare. L’ex conduttore di Novantesimo Minuto nei giorni seguenti smentì seccamente le voci che lo davano malato di Parkinson, ribadendo che la sua patologia è esclusivamente diabetica. “È stato un errore presentarmi a Domenica In sulla sedia a rotelle. Sui social mi hanno già fatto il funerale ma io sono ancora vivo, eh”, disse poi Galeazzi in un’intervista a Fuorigioco, il settimanale della Gazzetta dello Sport. “Non ho il Parkinson, ho problemi di diabete. La salute va su e giù, come sulle montagne russe. Ho sbalzi di pressione, gonfiore alle gambe. Quando mi emoziono, mi tremano le mani, ma non sono messo così male. A 72 anni ho anche perso un po’ di chili”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 13.686 casi e 51 morti: tasso di positività al 2,4%
Cronaca / Ciro Grillo e i suoi tre amici andranno a processo per stupro di gruppo: rischiano fino a 12 anni
Cronaca / Covid, Friuli-Venezia Giulia passa in zona gialla da lunedì: Trieste ha l’incidenza più alta d’Italia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 13.686 casi e 51 morti: tasso di positività al 2,4%
Cronaca / Ciro Grillo e i suoi tre amici andranno a processo per stupro di gruppo: rischiano fino a 12 anni
Cronaca / Covid, Friuli-Venezia Giulia passa in zona gialla da lunedì: Trieste ha l’incidenza più alta d’Italia
Cronaca / Tutto quello che sappiamo sulla nuova variante individuata in Sudafrica | VIDEO
Cronaca / Covid, dal 6 dicembre arriva il green pass rafforzato: ecco cosa cambia
Cronaca / Walter Schiavone, si pente anche il secondo figlio del boss “Sandokan”
Cronaca / Bus turistici: incentivi per andare verso mezzi green
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Cronaca / Il metallaro Pillon a duello con i Maneskin: “Io suonavo roba più dura”
Cronaca / In due settimane triplicate le classi in quarantena in Lombardia. Sono quasi mille