Coronavirus:
positivi 13.303
deceduti 34.945
guariti 194.579

Gattino di due mesi strangolato con dei preservativi: è caccia ai colpevoli

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 24 Giu. 2020 alle 13:21 Aggiornato il 24 Giu. 2020 alle 15:58
3
Immagine di copertina

A Cervaro, in provincia di Frosinone, un gattino di due mesi è stato strangolato con dei preservativi. La raccapricciante scoperta è stata fatta da alcuni residenti nel comune laziale che hanno annunciato di sporgere denuncia alle forze dell’ordine. L’ira dei cervaresi si è diffusa anche sui social dove è partita la caccia ai responsabili del gesto.

In un post pubblicato dalla pagina animalista “Giustizia per Neve” c’è tutto il malcontento della popolazione del comune di Cervaro per la morte del gattino strangolato con dei preservativi: “Ovviamente questa volta non ci fermeremo qui,perché non possiamo più accettare che persone, apparententi a questa piccola realtà che è cervaro, possano andare avanti così tranquillamente. Domani mattina ci recheremo presso il Comando dei Carabinieri di Cervaro per sporgere denuncia contro ignoti,ovviamente. Speriamo vivamente di arrivare alla verità perché non possiamo più permettere a questi esseri schifosi di commettere tali barbarie”. Sono state proprio le denunce arrivate alla pagina in questione a far scattare la ricerca dei colpevoli.

LEGGI ANCHE: Siracusa, cane legato e trascinato da un’auto in corsa: fermato un pensionato/ 2. Un uomo ha impiccato un cane in un parco a Roma. “Era ingestibile”/ 3. Orrore a Roma, “pastore ha legato un’asinella a un palo e l’ha stuprata giorno e notte”

3
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.