Covid ultime 24h
casi +18.916
deceduti +280
tamponi +323.047
terapie intensive +22

Milano, 9 persone ferite in metropolitana: colpa di una frenata brusca

Di Marco Nepi
Pubblicato il 9 Mar. 2019 alle 18:50 Aggiornato il 9 Mar. 2019 alle 18:51
0
Immagine di copertina

Milano. Nove passeggeri feriti e circolazione sospesa sulla linea 1 della metropolitana dopo una frenata di sicurezza effettuata da un convoglio in viaggio verso Sesto San Giovanni all’altezza della fermata Cadorna.

È accaduto intorno alle 16.30 di questo pomeriggio.

Per agevolare i soccorsi, Atm ha interrotto la circolazione tra le stazioni di Pagano e Cairoli e predisposto un servizio navetta con bus sostitutivi.

Dopo circa un’ora, riferisce la municipalizzata milanese dei trasporti, “la circolazione sta riprendendo in entrambe le direzioni” anche se con “rallentamenti su tutta la linea”.

Tuttavia i convogli diretti a Sesto San Giovanni “non fermeranno a Cadorna” per permettere al personale medico del 118 di ultimare le operazioni di soccorso.

I nove passeggeri che hanno riportato lievi contusioni, riferiscono dall’Areu, saranno smistati tra i vari ospedali della città.

Quello di oggi è il secondo caso analogo avvenuto nel giro di pochi giorni a Milano dopo quello di lunedì scorso lungo la linea 2 della metropolitana.

Anche in quell’occasione, una brusca frenata effettuata dal conducente del treno all’altezza della fermata Loreto aveva provocato un ferito e diversi contusioni tra i passeggeri.

Aggiornamenti incidente metro Milano Cadorna

Come comunicato da Atm la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Al momento però la stazione di Milano Cadorna resta chiusa e i convogli non fermano per consentire ai soccorsi di operare in sicurezza.

Sul posto, oltre alle ambulanze, anche le forze dell’ordine e personale tecnico dell’azienda milanese dei trasporti.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.