Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:57
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Spesa al Supermercato? Dovete spendere almeno 50 euro: l’ordinanza del sindaco fa discutere

Immagine di copertina

Coronavirus, l’ordinanza del sindaco di Crespina Lorenzana fa discutere

Chissà che indisciplinati devono essere questi 5000 abitanti di Crespina Lorenzana per costringere il sindaco Thomas D’Addona a imporre misure così rigorose. Da domani (20 aprile) infatti, nel piccolo comune in provincia di Pisa, entra in vigore l’ordinanza nuova di zecca firmata dal sindaco in cui è scritto nero su bianco che se i cittadini pensano di fregarlo uscendo tutti i giorni con la scusa di comprare una pila per il telecomando del trenino elettrico, avranno vita difficile. D’Addona è infatti il primo sindaco d’Italia a imporre lo scontrino minimo ai suoi cittadini.

Per la precisione, non si potrà fare la spesa con meno di 50 euro nei supermercati, non si potrà spendere meno di 20 euro nei piccoli alimentari, non meno di 5 euro se si va dal fornaio. Se vuoi comprare il pane in un negozio di alimentari più grande devi spendere almeno 20 euro, quindi il quantitativo per sfamare il Congo. Le sigarette si possono comprare ma tre pacchetti alla volta e solo da 20. In farmacia puoi comprare un fondotinta o un giocattolo solo se compri un farmaco, quindi per acquistare un rossetto ti devi far venire almeno una gastroenterite.

Se si trasgredisce alle regole sono 500 euro di multa. Che si possono pagare andando in posta, sperando di non essere costretti all’acquisto di prodotti filatelici per un minimo di 90 euro.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 149.512 casi e 248 morti. Tasso di positività al 16,1%
Cronaca / Dopo ansia e depressione causate dalla pandemia, spopola il mercato della tranquillità. Ecco cos’è e quanto spendiamo
Cronaca / Alzano e Nembro, la perizia di Crisanti ai pm: “Con zona rossa 4mila morti in meno”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 149.512 casi e 248 morti. Tasso di positività al 16,1%
Cronaca / Dopo ansia e depressione causate dalla pandemia, spopola il mercato della tranquillità. Ecco cos’è e quanto spendiamo
Cronaca / Alzano e Nembro, la perizia di Crisanti ai pm: “Con zona rossa 4mila morti in meno”
Cronaca / Melandri ritratta: “Non ho preso volontariamente il Covid, era solo una battuta”
Cronaca / Covid, Locatelli (Cts): “Curva sta rallentando. Vaccinazioni con numeri straordinari”
Cronaca / Covid, oggi 180.426 casi e 308 morti. Tasso di positività al 14,8%
Cronaca / Arriva il caro-colazione, per Assoutenti: “Al bar un euro e 50 per un caffè”
Cronaca / Marco Melandri: “Ho preso il Covid volontariamente per non vaccinarmi e avere il green pass”
Cronaca / Vladimir Luxuria a TPI: “Mi sento donna anche col pene”
Cronaca / Cannabis light, Luca Fiorentino a TPI: “In Europa si fanno leggi per aprire, da noi si cercano trabocchetti per chiudere”