Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Coppia trovata morta a Pesaro, lui impiccato: omicidio-suicidio

La donna scoperta senza vita con un asciugamano al collo, strangolata

Di Marco Nepi
Pubblicato il 12 Ago. 2019 alle 08:40 Aggiornato il 12 Ago. 2019 alle 10:13
0
Immagine di copertina

Coppia morta a Pesaro, lui impiccato: omicidio-suicidio

Una coppia di origine moldava è stata trovata morta nella tarda serata di ieri, domenica 11 agosto 2019, in una zona periferica di Pesaro: si è trattato di un omicidio-suicidio. Il cadavere dell’uomo, un 47enne, è stato trovato impiccato in un capanno, mentre la moglie, di 42 anni, da cui si era separato da un anno, è stata trovata morta nel bagno con un asciugamano intorno al collo, probabilmente strangolata. A far scoprire i corpi sono state le due figlie della coppia, di 23 e 14 anni.

Le ragazze non riuscivano a contattare telefonicamente la madre. Sulla vicenda ora indagano i carabinieri.

> Tutte le notizie di cronaca di TPI

L’omicidio è avvenuto al piano terra di una palazzina in via Chiaramonti, in zona Santa Veneranda. L’uomo, Andrei Cegolea, era un operaio. La moglie, Maria, faceva lavori saltuari anche come badante. E ai parenti la donna avrebbe confidato più volte le violenze subite dal marito geloso e del quale aveva paura. Per questo aveva deciso di separarsi, pur senza denunciarlo.

Le figlie della coppia in questi giorni stanno trascorrendo le vacanze in Moldavia. Le due ragazze si sarebbero allarmate quando ieri hanno tentato di contattare telefonicamente la madre, senza riuscirci. A quel punto hanno contattato dei cugini, che sono andati in via Chiaramonti e hanno trovato il corpo della donna in bagno, vicino a una finestra.

Stando a quanto stabilito poi dal medico legale, la donna era già morta da molte ore. Il corpo dell’uomo è stato trovato dai carabinieri durante un sopralluogo nei dintorni della casa. Il cadavere era in un capanno usato anche come garage.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.