Coronavirus:
positivi 13.459
deceduti 34.926
guariti 193.978

Un consigliere della Lega ha investito con la macchina un imam (che era sulle strisce)

Di Marco Nepi
Pubblicato il 10 Ago. 2019 alle 12:50 Aggiornato il 10 Ago. 2019 alle 12:58
0
Immagine di copertina
Carlo Grotti

Consigliere della Lega investe un imam. Grave incidente a Rimini. Nella giornata di venerdì 9 agosto, il consigliere comunale della Lega Carlo Grotti ha investito con la macchina Omar Faruk, 49enne del Bangladesh e imam della città.

Secondo le prime ricostruzioni, Grotti non si sarebbe accorto della presenza di Faruk, che era sulle strisce pedonali, e avrebbe tentato all’ultimo momento una frenata, non riuscendo però a evitare l’impatto col pedone.

Il 49enne bengalese è stato scagliato a terra. Nel giro di pochi minuti sono arrivati sul posto i soccorsi: Faruk è stato trasportato all’ospedale Bufalini di Cesena. Attualmente è ricoverato in prognosi riservata.

L’imam della città riminese si era sposato proprio il giorno prima dell’incidente. Il consigliere comunale leghista ha commentato l’accaduto ai giornali locali, spiegando di essere in stato di shock e di aver provocato inavvertitamente l’incidente.

“Non sono il tipo che va forte in macchina – ha detto Grotti – non avevo bevuto, non ho mai avuto incidenti, è stata una fatalità. Adesso l’unica cosa che conta è che guarisca al più presto, mi interessa solo la sua salute. Prego per lui. Andrò a trovarlo in ospedale”.

Il consigliere della Lega è risultato negativo all’alcol test. Ora la speranza di tutti è che Omar Faruk, personaggio molto amato a Rimini dalla comunità islamica locale ma anche da tanti altri cittadini, possa rimettersi al più presto.

Nei prossimi giorni potrebbero essere diffuse notizie sulle sue condizioni di salute (per ora  l’uomo è in prognosi riservata). Sono già tanti i messaggi di affetto e solidarietà ricevuti dal 49enne bengalese, che testimoniano come tanti in città siano rimasti profondamente scossi da quanto accaduto.

Nei prossimi giorni si vedrà poi se a carico di Carlo Grotti saranno individuati profili di eventuale responsabilità penale.

Qui tutte le ultime notizie di cronaca di TPI

Qui tutte le ultime notizie di politica di TPI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.