Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

È morta Carla Nespolo, presidente dell’Anpi

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 5 Ott. 2020 alle 10:57 Aggiornato il 5 Ott. 2020 alle 11:03
488
Immagine di copertina
Carla Nespolo era presidente dell'Anpi dal 2007. Credit: ANSA

È morta Carla Nespolo, presidente dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia). Piemontese, ex senatrice di Pci e Ds, aveva 77 anni ed era alla guida dell’associazione dal 2007, prima donna a ricoprire la carica e primo presidente a non aver fatto la Resistenza (per ragioni anagrafiche). Nespolo si è spenta nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 ottobre 2020 dopo una lunga malattia.

“Con immenso dolore, comunichiamo la scomparsa della nostra amatissima Presidente nazionale, Carla Nespolo”, scrive su Facebook la Segreteria dell’Anpi. “Lascia un vuoto profondissimo in tutta l’Anpi, che Carla ha guidato dal novembre 2017, prima donna Presidente, con grande sapienza, passione, intelligenza politica e culturale nel solco pieno della grande tradizione di autorevolezza ed eredità attiva dei valori e principi della Resistenza che ha contraddistinto la nostra Associazione fin dalla sua nascita. Non dimenticheremo mai il suo affetto nei confronti di tutti noi, la sua presenza continua anche negli ultimi mesi, durissimi, della malattia. Ciao comandante”.

Leggi anche: Referendum, Nespolo (Anpi) a TPI: “Tagliare i parlamentari per risparmiare? No, si riducano gli stipendi”

488
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.