Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Botti di Capodanno, 14 feriti in Campania. Nelle Marche un giovane è grave

Immagine di copertina

Nonostante i divieti e le restrizioni anti Covid, i botti di fine anno – tra petardi e fuochi d’artificio – non sono mancati in Italia, così come i feriti. In Campania il bilancio è di quattordici persone soccorse. Nove incidenti si sono verificati tra Napoli e provincia – uno in più rispetto allo scorso anno – tra cui quattro nel capoluogo campano e cinque fuori. Ad aver avuto le conseguenze più gravi è stato un uomo di 47 anni, di Carbonara di Nola (Na), che ha perso un occhio. Nel Salernitano sono state soccorse tre persone, tra cui un bambino di 21 mesi che è stato medicato per una lieve ustione provocata da una stellina di Natale, riportando una prognosi di sette giorni. Avellino e Caserta hanno registrato entrambe un ferito.

A Napoli due persone sono state portate all’ospedale Cardarelli, una al Fatebenefratelli e una al Vecchio Pellegrini dove era arrivato, nella serata del 31 dicembre, un cittadino dello Sri Lanka di 40 anni ferito da un proiettile vagante. Era in strada a fumare una sigaretta quando è stato colpito al petto, sulla parte sinistra. La più grave delle persone ricoverate è una donna di 53 anni ferita agli occhi dall’esplosione dei fuochi, si trova al Cardarelli.

Nelle Marche, a Roccafluvione (in provincia di Ascoli Piceno), un giovane è rimasto ferito dai petardi che stava facendo esplodere insieme agli amici, allo scoccare della mezzanotte. Era in piazza a festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo quando è avvenuto l’incidente. Il giovane ha riportato lesioni importanti alle mani, ma non è in pericolo di vita.

A Taranto, nel quartiere Tamburi, un uomo di 40 anni giovedì ha subito gravi ferite alla mano destra che si è frantumata in diverse parti. L’incidente è avvenuto a causa di un petardo difettoso che il quarantenne stava accendendo. Dopo le prime cure effettuate all’ospedale Santissima Annunziata, l’uomo è stato trasferito d’urgenza al Policlinico di Bari dove i medici tenteranno di ricostruire parzialmente l’arto.

In Val di Susa, verso il cantiere della nuova ferrovia Torino – Lione presidiato dalle forze dell’ordine, un gruppo di attivisti No Tav ha lanciato fuochi artificiali. Si è sviluppato un incendio tra i boschi che è stato, poi, spento da un idrante della polizia. Per disperdere i manifestanti sono stati utilizzati i lacrimogeni. Dieci gli attivisti identificati dalla Digos.

Sono stati 558 in tutto gli interventi dei Vigili del Fuoco per incendi riconducibili ai festeggiamenti di Capodanno. In aumento rispetto ai 229 dello scorso anno. A registrare il numero più alto è stata la Lombardia dove sono stati eseguiti 72 interventi. A seguire l’Emilia-Romagna (68), il Lazio (66), la Campania (60), il Veneto (46), la Toscana (44), la Sicilia (43), la Liguria (37) e la Puglia (35).

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 167.206 casi e 426 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 15,2%
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 167.206 casi e 426 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 15,2%
Cronaca / Licata, uccide 4 familiari e poi si uccide in strada: morti ragazzi di 11 e 15 anni
Cronaca / “Mi si stringe il cuore al pensiero di mio figlio che pulisce il giacchetto dagli sputi”: parla il padre del bambino insultato perché ebreo
Cronaca / Papa Francesco: “I genitori non condannino i figli gay”
Cronaca / Cagliari, 30enne disoccupato cerca di farsi vaccinare al posto di un no vax in cambio di una cena
Cronaca / Sileri al no vax: “Vi renderemo la vita impossibile”. Bufera social sul sottosegretario | VIDEO
Cronaca / Napoli, vuole il gelato ma non ha il green pass: anziano estrae pistola e la punta contro il vigilante
Cronaca / Scuola, le Regioni chiedono al governo di mandare in classe i positivi asintomatici
Cronaca / Covid, oggi 186.740 casi e 468 morti: mai così tanti dal 14 aprile 2021
Cronaca / I Savoia rivogliono i gioielli della corona custoditi dalla Banca d’Italia: “Appartengono a noi”