Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:31
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Abusi su una minorenne, arrestato prete pedofilo nel Casertano

Immagine di copertina

La vicenda è emersa grazie alla giovane vittima che ha registrato l'audio degli incontri tenuti con il sacerdote nella canonica della parrocchia

Abusi su una minorenne, arrestato prete pedofilo nel Casertano

Un prete pedofilo è stato arrestato nel Casertano con l’accusa di abusi sessuali nei confronti di una minorenne.

Don Michele Mottola, questo il nome del sacerdote, è stato fermato nella mattinata di venerdì 8 novembre dalla polizia su ordine del Gip del Tribunale di Napoli Nord.

Sesso e droga con i ragazzi della parrocchia: arrestato sacerdote di Piacenza

Il religioso, che era stato sospeso dal servizio lo scorso maggio, era stato denunciato proprio dalla Diocesi di Aversa, che aveva inviato alla Procura una segnalazione sui presenti abusi commessi dal prete.

Secondo quanto ricostruito, la vicenda è emersa proprio grazie alla minorenne che ha iniziato a registrare gli incontri tenuti con il sacerdote nella canonica della parrocchia, raccogliendo elementi rilevanti che hanno permesso di condurre l’uomo agli arresti.

L’ex parroco di Trentola Ducenta, nel Casertano, è tuttora sotto processo canonico.

In uno degli audio che sono stati rivelati dagli inquirenti si sente la bambina di 12 anni che intima il prete di non toccarla più. Il sacerdote, dal canto suo, risponde che “è solo un gioco, non facciamo niente di male”.

Gli audio sono stati consegnati nel maggio scorso dai genitori della piccola ai poliziotti del commissariato di Aversa e fatte ascoltare alla diocesi, che, come detto, ha subito sospeso il parroco dal servizio informando la Procura.

Don Michele Mottola si è sempre difeso affermando che la bambina si era inventata tutto, mentre i genitori si erano rivolti anche alla trasmissione televisiva Le Iene per far emergere la vicenda.

Francia, prete ucciso con un crocifisso in gola: era accusato di abusi

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’Associazione gestori autonomi carburanti invia un esposto al MISE
Cronaca / Voghera, spunta un nuovo video: l’assessore Adriatici con un testimone
Cronaca / Parma, tempesta di grandine: danni all’agricoltura e incidenti in autostrada
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’Associazione gestori autonomi carburanti invia un esposto al MISE
Cronaca / Voghera, spunta un nuovo video: l’assessore Adriatici con un testimone
Cronaca / Parma, tempesta di grandine: danni all’agricoltura e incidenti in autostrada
Cronaca / Polemica sul primario di Novara al corteo anti Green Pass. Lui si difende: “Ho fatto solo informazione”
Cronaca / Il 56,3% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / Scuola, Speranza: "Valuteremo se introdurre l'obbligo del vaccino"
Cronaca / Piccoli schiavi invisibili: le vite sospese dei figli delle vittime di sfruttamento
Cronaca / Due infermiere avvertono i No Vax: “Quando verranno in ospedale ci vendicheremo”. L’Asl si dissocia
Cronaca / Chiede di fare la chierichetta, ma il parroco dice no: "Solo maschi"
Cronaca / 22 morti e 3.117 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,5%