Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

L’annuncio shock online: “Affittasi stanza a studentesse, ma solo italiane”

Immagine di copertina
L'annuncio per studentesse "solo italiane"

Il messaggio spuntato su Immobiliare.it

Annuncio shock: stanza a studentesse, ma solo italiane

Un annuncio shock per affittare una stanza a studentesse o lavoratrici italiane, con esplicito divieto per le straniere. È quello comparso su una delle bacheche online più frequentate d’Italia che mettono in contatto la domanda e l’offerta del mercato immobiliare. Il caso è stato segnalato sulla pagina Facebook de I sentinelli in piedi ed ha fatto in poco tempo il giro dei social.

“La camera – si leggeva nel messaggio postato sul sito Immobiliare.it – è disponibile dal 30 aprile. Preferibile studentesse, lavoratrici, referenziate, solo italiane”. Un annuncio categorico, dunque, riguardante un alloggio in via Principe Eugenio a Milano con identikit preciso dell’inquilino.

annuncio ragazza italiana
L’annuncio per ragazze “solo italiane”

Il Corriere della Sera ha effettuato anche delle telefonate di test per confermare l’idea dell’inserzionista. A chi ha pubblicato l’annuncio, una signora, è stata proposta la candidatura di una ragazza con cittadinanza italiana, nata in Italia, studentessa all’università Cattolica, lingua italiana, con padre italiano e madre marocchina.

La risposta è stata categorica: “Se ha sangue africano no”. La candidata ha insistito: “Scusi, sono nata e cresciuta in Italia, parlo perfettamente la lingua, studio in un ateneo della città. Ho visto il prezzo, è alto ma va bene, oltre a studiare lavoro con regolare stipendio mensile, e la zona mi sarebbe comoda”.

La signora non ha ascolta ragioni: “No, accetto solo italiane”.

Le notizie di cronaca di TPI

Alla domanda finale della ragazza la signora ha riattaccato. Dopo ulteriori tentativi di chiamata allo stesso numero, la signora non ha risposto. Il discorso, per lei, era chiuso.

Una terza chiamata è stata fatta da un numero diverso, con voce diversa, con la candidatura di una studentessa francese, iscritta al Politecnico, padre italiano e madre di Parigi. Nelle frasi mescola qualche parola nell’idioma francese. Non parla bene l’italiano. Ma in questo caso l’inserzionista è sembrata soddisfatta.

Il sito Immobiliare.it si è chiamato fuori dalla vicenda spiegando di dissociarsi “da qualunque tipo di comportamento discriminatorio”. Ora provvederà a contattare l’inserzionista, a segnalare l’accaduto e prendere provvedimenti.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo storico Emilio Gentile a TPI: “Sciogliere Forza Nuova? Attenzione all’effetto martirio”
Cronaca / Viaggio nella galassia No pass: “Non siamo tutti fascisti”
Cronaca / Lotta eversiva, affari oscuri e droga: chi sono i militanti di Forza Nuova che hanno assaltato la Cgil
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Lo storico Emilio Gentile a TPI: “Sciogliere Forza Nuova? Attenzione all’effetto martirio”
Cronaca / Viaggio nella galassia No pass: “Non siamo tutti fascisti”
Cronaca / Lotta eversiva, affari oscuri e droga: chi sono i militanti di Forza Nuova che hanno assaltato la Cgil
Cronaca / Effetto Draghi: le stragi in mare non indignano più
Cronaca / Covid, oggi 2.668 casi e 40 morti: tasso di positività allo 0,8%
Cronaca / È arrivato il numero 5 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Green pass, stretta sui cortei del Viminale. Per il G20 schierato l’esercito
Cronaca / Terze dosi operatori sanitari, Italia a macchia di leopardo: “Assoluta diseguaglianza tra le Regioni”
Cronaca / Scontro Salvini-Letta sul Green Pass: “Semplificare vita ai non vaccinati”. Il leader Pd: “Non cedere su regole”
Cronaca / Per Castellino era già stato chiesto l’arresto ad Agosto, ma il giudice l’aveva negato