Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Ambiente

Il topo-cervo non si è estinto: le immagini straordinarie di un esemplare avvistato in Vietnam | VIDEO

Avvistato un topo-cervo in Vietnam

L’ultima volta che è stato avvistato era il 1990, ma il Global Wildlife Conservation e il Southern Institute of Ecology hanno annunciato di aver riscoperto il topo-cervo. Si tratta di una sorta di cervo molto piccolo, grande appena quanto un coniglio, il suo manto è argentato ed è stato avvistato in una regione del Vietnam, dove imperversa il bracconaggio.

Il nome scientifico è chevrotain con il dorso d’argento, conosciuto anche come cervo-topo vietnamita, ed è stato avvistato in questi giorni dopo oltre 25 anni di assenza. Si tratta del primo mammifero riscoperto nella lista delle 25 specie perdute.

A dare l’annuncio della riscoperta del topo-cervo è la rivista scientifica Nature Ecology & Evolution. “Non avevamo idea di cosa aspettarci, quindi sono rimasto sorpreso e felice quando abbiamo controllato le fotocamere vedendo le fotografie di un chevrotain con il dorso d’argento”, ha detto An Nguyen, scienziato associato per la conservazione di GWC e leader del team di spedizione.

Nguyen è anche coordinatore di campo e studente di dottorato presso l’Istituto Leibniz per lo zoo e la ricerca sulla fauna selvatica. “Per così tanto tempo questa specie è apparentemente esistita solo nella nostra immaginazione. Scoprire che, in effetti, è ancora là fuori è il primo passo per assicurarsi di non perderlo di nuovo, e ora ci stiamo muovendo rapidamente per capire come proteggerlo al meglio”.

Di questo animale si parlò per la prima volta nel 1910, quando quattro esemplari furono avvistati nel sud del Vietnam. Una spedizione russa nel 1990 nel Vietnam centrale avvistò un quinto esemplare. Ora bisogna capire come proteggere questo animale per evitare che sparisca definitivamente.

Dopo una serie di colloqui con gli abitanti dei villaggi locali e con le guardie forestali che avevano riferito di aver avvistato un esemplare nella zona, la squadra ha piazzato tre fotocamere per cinque mesi nella zona del Vietnam meridionale, riuscendo così ad avvistare l’esemplare.

“La riscoperta della chevrotain dal manto argentato dà grandi speranze per la conservazione della biodiversità e della specie particolarmente minacciate, in Vietnam”, ha dichiarato Hoang Minh Duc, capo del Dipartimento di Zoologia del Southern Institute of Ecology. “Questo ci incoraggia anche, insieme a partner pertinenti e internazionali, a dedicare tempo e sforzi a ulteriori indagini e conservazione del patrimonio della biodiversità del Vietnam”.

Gli animali creati dall’uomo che non dovrebbero esistere in natura

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Ambiente, la lettera aperta delle associazioni ai Paesi del G20
Ambiente / Cina: 25 morti e 100mila sfollati in Henan per le piogge più intense degli ultimi 1.000 anni
Ambiente / Nessuno è al sicuro dalla crisi climatica: le alluvioni in Germania sono solo un assaggio di cosa ci aspetta
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Ambiente, la lettera aperta delle associazioni ai Paesi del G20
Ambiente / Cina: 25 morti e 100mila sfollati in Henan per le piogge più intense degli ultimi 1.000 anni
Ambiente / Nessuno è al sicuro dalla crisi climatica: le alluvioni in Germania sono solo un assaggio di cosa ci aspetta
Ambiente / Ora la foresta Amazzonica emette più CO2 di quanta ne assorbe
Ambiente / Allarme inquinamento a Istanbul: il mar di Marmara è invaso dalla mucillagine
Ambiente / La ripartenza in rosa ed eco-sostenibile delle sorelle Roncato: “Torniamo a viaggiare rispettando l’ambiente”
Ambiente / La Sicilia devastata dagli incendi dolosi nel silenzio generale: così la transizione ecologica è a rischio
Ambiente / Entra in vigore la direttiva Ue contro la plastica: dai piatti alle cannucce, ecco i prodotti vietati
Ambiente / Ambiente, Assorimap a Draghi: “Urgente cronoprogramma per valorizzare i 2,5 miliardi destinati dal Pnr all’economia circolare”
Ambiente / Amianto, Solvay dovrà risarcire 558mila euro al figlio di un operaio morto per carcinoma