Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Ambiente

La foto virale del leopardo mimetizzato che sta facendo impazzire il web

Immagine di copertina

Lo scatto è stato realizzato nella riserva naturale "La Terra del Leopardo" in Russia

La foto virale del leopardo mimetizzato che facendo impazzire il web

C’è la foto di un leopardo dell’Amur mimetizzato tra le sterpaglie, che sta facendo letteralmente impazzire il web.

Nello scatto, realizzato nella riserva naturale “La Terra del Leopardo” in Russia, l’animale si vede solamente dopo un’attenta analisi dell’istantanea.

foto leopardo mimetizzato

Il leopardo in questione appartiene alla specie dell’Amur, uno dei più grandi e rari felini al mondo.

Nel 2018, infatti, erano 108 gli esemplari rimasti vivi. I leopardi dell’Amur sono molto difficili da vedere e questa foto dimostra il perché.

Il leopardo, noto anche come leopardo siberiano, si adatta così perfettamente al suo habitat naturale, che il suo mantello maculato che lo mimetizza perfettamente con ciò che lo circonda.

La foto, pubblicata dal The Siberian Times, in breve tempo è diventata virale ed ha fatto il giro dei social network, dove, in breve tempo, ha ricevuto migliaia di like e condivisioni.

“Sto impazzendo, dove si trova il leopardo?” è stato uno dei commenti ricorrenti tra gli utenti.

Qualche giorno fa una foto simile aveva avuto altrettanto successo. In quel caso, l’istantanea vedeva sempre un leopardo ben mimetizzato, ma appartenente a un’altra specie.

Riuscite a vedere il leopardo? La foto virale che sta facendo impazzire gli utenti sui social
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Qatarstrofe ambientale: Fifa e Doha hanno già vinto la Coppa dell’inquinamento
Ambiente / Il nuovo report del WWF: in 20 anni oltre 3mila tigri confiscate in 50 Paesi
Ambiente / L’allarme del WWF: nel 2020 la massa di tutti i manufatti realizzati dall’uomo ha superato la biomassa naturale
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Qatarstrofe ambientale: Fifa e Doha hanno già vinto la Coppa dell’inquinamento
Ambiente / Il nuovo report del WWF: in 20 anni oltre 3mila tigri confiscate in 50 Paesi
Ambiente / L’allarme del WWF: nel 2020 la massa di tutti i manufatti realizzati dall’uomo ha superato la biomassa naturale
Ambiente / Cop27, nasce un “fondo di riparazione” per i danni ambientali. Ma manca l’accordo sui combustibili fossili
Ambiente / Brutto clima a Capitol Hill: la carica dei negazionisti al Congresso Usa
Ambiente / Vienna, attivisti per il clima lanciano liquido nero su un quadro di Klimt
Ambiente / Il cambiamento climatico favorisce il ritorno del colera: nel 2022 boom di casi e letalità triplicata
Ambiente / Siamo diventati 8 miliardi: per la Terra è un numero insostenibile ma c’è chi pensa di guadagnarci
Ambiente / “I nostri governanti non si rendono conto di quanto è grave la situazione sul clima”
Ambiente / Jeremy Rifkin a TPI: “L’Età del Progresso ad ogni costo è finita”