Me

Albero cade davanti a un liceo, schiacciate tre auto: tragedia sfiorata a Roma

Immagine di copertina

Tragedia sfiorata a Roma. Un albero, un pino marittimo di grandi dimensioni, è crollato nella mattina di sabato 9 febbraio proprio davanti all’ingresso de liceo Giulio Cesare.

L’albero ha schiacciato tre auto parcheggiate. Solo per caso in quel momento non passava nessuno, né a piedi né in auto o in scooter.

Altro elemento “fortunato”: il pino è caduto intorno alle 11.30. Pochi minuti prima o pochi minuti dopo e avrebbe rischiato di colpire i ragazzi del liceo durante la pausa per la ricreazione o all’uscita da scuola.

Il grande albero era piantato in uno spartitraffico di Corso Trieste. Nella caduta il pino è finito proprio nel cortile interno dell’istituto superiore, per fortuna chiuso agli studenti per dei lavori di ristrutturazione.

Sul posto sono giusti i vigili del fuoco del comando di Roma con un’autogru. Chiuso al traffico, ovviamente, il tratto di corso Trieste interessato dal crollo.

Continua, quindi, il “fenomeno” degli alberi pericolanti nella Capitale, vera e propria emergenza ormai da mesi. Al centro delle polemiche soprattutto la cura del verde pubblico da parte dell’amministrazione capitolina.

Alberi caduti a Roma: i precedenti

> A Roma piovono alberi

> Roma, albero di 12 metri cade su un autobus: ferito il conducente

> Roma: albero caduto in piazza Cola de Rienzo a Prati