Me

Maria De Filippi vuole Asia Argento come giudice ad Amici

Le trattative sarebbero in stato avanzato: la Argento dopo l'esclusione da X Factor troverebbe un nuovo importante palcoscenico

Immagine di copertina
Maria De Filippi e Asia Argento

Dopo l’esclusione da X Factor per la vicenda delle presunte molestie sessuali all’attore Jimmy Bennett, Asia Argento potrebbe approdare clamorosamente ad Amici.

A volerla nel ruolo di giudice sarebbe proprio Maria De Filippi, pronta a dare all’attrice un nuovo importante palcoscenico dopo le polemiche degli ultimi mesi e la discussa esclusione dal talent di Sky.

L’indiscrezione è stata riportata da molti siti, e le trattative tra l’attrice e la produzione di Amici sarebbero in stato avanzato.

C’è chi ha definito l’iniziativa della De Filippi uno “scippo”, anche se è stata X Factor a escludere la Argento, che avrebbe continuato molto volentieri nel suo ruolo di giudice.

In passato, Amici arruolò come giudici anche Morgan e Mara Maionchi: anche in quei casi si trattava di ex giudici di X Factor.

In questi giorni si è parlato della vicenda Argento anche per l’intervento di Adriano Celentano, che ha difeso pubblicamente l’attrice.

“Con un programma così, uno si immagina che anche i padroni siano all’altezza di ciò che producono, e invece no. Improvvisamente scopriamo che alle spalle della bella “X” si nasconde un mostro dal falso moralismo pronto a condannare e a eliminare in nome della sua traboccante ipocrisia”, aveva scritto Celentano in una lettera pubblicata attraverso le agenzie.

Asia Argento ha ringraziato il cantautore su Twitter. “Ora che mi ha difesa pubblicamente anche il più grande musicista italiano vivente nonché il mio mito, posso ingoiare questo rospo col sorriso”, ha scritto l’attrice.

Ad Adriano Celentano ha risposto polemicamente Mara Maionchi: “Di stronzate alla nostra età ne diciamo a iosa…”.

“Falso moralismo celato dietro la X? Anche lui sta facendo un fumetto dove dimostra vent’anni mentre in realtà ne ha 80, quindi è un falso moralista anche lui…” ha detto la produttrice discografica, classe 1941.

 

Campagna regione lazio