Me

Dopo 33 anni Tom Cruise torna sul set di Top Gun

Pete “Maverick” Mitchell ancora una volta sul grande schermo: uscirà nelle sale statunitensi il 12 luglio 2019

Immagine di copertina
Tom Cruise nei panni di Pete Maverick Mitchell nel primo Top Gun

Dopo trentatré anni Tom Cruise torna a vestire i panni di Pete “Maverick” Mitchell, ovvero il pilota che lo ha reso famoso sul grande schermo.

Era il 1986 e di Top Gun indelebili nelle nostre menti restano il giubbino di pelle, i Ray Ban e il sorriso di un giovanissimo Tom che, a cui, dopo quel film, le porte di Hollywood si sarebbero spalancate definitivamente.

Proprio in questi giorni è arrivato l’annuncio del completamento del cast del sequel del celebre film. “Top Gun 2: Maverick”. Il protagonista della fortunata pellicola, dunque, è tornato. Sui grandi schermi Usa il film arriverà il 12 luglio 2019.

Protagonista non potrà che essere lui, Tom Cruise. Sono passati più di trent’anni, però, e la storia è cambiata. Maverick occupa rè diventato capitano e istruttore all’Accademia di una nuova leva di top gun.

Tra questi c’è anche il figlio di Nick “Goose” Bradshaw, il fedele compagno del protagonista che morì in modo tragico nel Top Gun originario. Nel sequel Maverick si occuperà, in memoria, probabilmente, del vecchio partner.

Ad interpretare Nick Bradshaw sarà il giovane Bradley Bradshaw Miles Teller. Con lui sul set ci saranno altri giovani ed esordienti attori: Jay Ellis, Thomasin McKenzie, Monica Barbaro, Danny Ramirez, Lewis Pullman.

Giovani a parte, nel cast insieme a Cruise, oltre a Val Kilmer che torna a interpretare il ruolo di Tom “Iceman” Kazinsky (rivale e poi amico del protagonista), ci saranno Charles Parnell, Glen Powell, Ed Harris, Jon Hamm.

Personaggio femminile di rilievo nella nuova pellicola sarà Jennifer Connelly, una barista e madre single. Probabilmente sarà lei a rubare il cuore di Maverick nel sequel di Top Gun.

Un cast di tutto rispetto per uno dei film che ha segnato la storia del cinema hollywoodiano degli ultimi trent’anni. E, di sicuro, la storia di quel giovane attore che oggi vanta una carriera pazzesca, con alle spalle oltre quaranta film.