Me

Chi sono i tre nuovi personaggi della terza stagione di “Stranger Things”

Immagine di copertina

Girata ad Atlanta da metà aprile fino ai primi di ottobre, la terza stagione vedrà proseguire la storia del gruppo di adolescenti di Hawkins, nell’Indiana, nel corso di otto nuovi episodi e vedrà l’introduzione di almeno tre nuovi personaggi.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Mentre sappiamo che molti dei personaggi che abbiamo imparato ad amare e odiare torneranno, sono state diffuse indiscrezioni anche sulle new entry.

Sembra infatti che sia in corso un casting per ben 3 ruoli da guest star prima che comincino le riprese il prossimo aprile.

Come ci si potrebbe aspettare, sembra che i fratelli Duffer, registi e autori della serie, abbiano continuato ad indossare “le lenti degli anni 80” mentre hanno pensato e sviluppato questi ruoli; le piccole descrizioni che sono state diffuse sono state sufficienti a visualizzare esattamente il tipo di persone che stanno cercando e quali ruoli potrebbero avere nella serie.

I personaggi, il cui nome potrebbe cambiare, che verranno introdotti nella nuova attesissima stagione sono i seguenti:

Sindaco Larry Kline: descritto come un classico uomo politico stile anni Ottanta, “Kline” sembra che sarà piuttosto patetico e guidato solo dai propri interessi. Lo studio sta cercando un attore uomo, nato tra gli anni Quaranta e Sessanta, per ricoprire questo ruolo.

Bruce:  è giornalista moralmente compromesso sui 50 anni,”Bruce” è stato descritto come spiccatamente sessista, sovrappeso e sporco.

Patricia Brown: Patricia sembra che avrà il ruolo della dolce anziana del quartiere. Lo studio è alla ricerca di una donna sui 70 anni per il ruolo che la vedrà passare molto tempo a prendersi cura del suo giardino e offrire i suoi consigli ai ragazzi del vicinato. Data l’affinità dei fratelli Duffer per sovvertire le aspettative, ci si potrebbe chiedere se questa dolce vecchia signora avrà o no qualche connessione con l’Upside Down; oppure, sarà proprio il tipo di cosa che vogliono che pensiamo e invece finirà per essere semplicemente una dolce vecchia signora.