Me

Questo spot è stato accusato di promuovere le molestie in strada

L’attrice e super modella britannica Cara Delevingne sfila per Jimmy Choo passeggiando di sera da sola per le strade di New York tra gli sguardi e fischi di ammirazione dei passanti

Immagine di copertina

Nello spot del celebre marchio di scarpe femminili Jimmy Choo, l’attrice e super modella britannica Cara Delevingne passeggia di sera da sola per le strade di New York.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Cara indossa un mini abito rosso con paillettes e stivaletti luccicanti e sfila disinvolta tra le strade della città statunitense tra gli sguardi ammirati dei passanti che si voltano per guardarla e i fischi di apprezzamento di alcuni tassisti.

Una scena che non è piaciuta a tutti e che ha scatenato un’ondata di critiche manifestate attraverso i social network.

Dal 15 al 26 gennaio partecipa al TPI Journalism Workshop con i migliori giornalisti italiani. Scopri come

Lo spot è infatti accusato di promuovere il sessismo e le molestie in strada.

“Annuncio stonato, le donne detestano essere chiamate per strada”, scrive un utente via Twitter, mentre un altro dichiara: “Forse ora non è il momento migliore per pubblicare un annuncio su quanto è divertente fischiare a una donna per strada?”.

La pubblicità è stata descritta dal marchio di scarpe di lusso come: “Protagonista della nostra campagna Cruise 2018, Cara Delevingne ci porta in una notte a New York City. Dalla preparazione per la serata, alle prime luci dell’alba, in un vortice di discoteche, scintillii e scarpe fantastiche”.

Cara Delevingne era stata una tra le prime modelle a raccontare di essere stata molestata da Harvey Weinstein: “Prima mi chiese se fossi lesbica – ha dichiarato in un’intervista a ottobre – poi mi propose sesso a tre”.

Questo lo spot integrale:

Campagna regione lazio