Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Terremoto a Roma, scossa di magnitudo 3.0 nella notte: avvertita in molte zone della città

Un sisma di magnitudo 3.0 è stato registrato nella notte a Mercellina: tanto spavento ma non risultano danni a persone o cose

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 3 Apr. 2020 alle 06:40 Aggiornato il 3 Apr. 2020 alle 06:58
542
Immagine di copertina

Terremoto oggi Roma venerdì 3 aprile 2020: magnitudo ed epicentro

Una scossa di terremoto è stata registrata oggi, venerdì 3 aprile 2020, in provincia di Roma alle ore 2,12. Secondo i dati diffusi dall’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’epicentro del sisma è stato individuato a 1 chilometro da Mercellina con le seguenti coordinate geografiche: (lat, lon) 42.0312.82 ad una profondità di 16 km. La scossa è stata avvertita dalla popolazione di Mercellina e dei paesi limitrofi, ma anche in diverse zone della Capitale e in alcune parti dell’Abruzzo.

Tutte le informazioni sulle scosse registrate oggi in Italia

Alcune persone, che si trovavano in prossimità dell’epicentro, sono anche scese in strada subito dopo la scossa nonostante il divieto di uscire, mentre al numero d’emergenza dei vigili del fuoco sono arrivate diverse chiamate più che altro da parte di persone che si erano spaventate per la scossa. A parte la paura, infatti, non risultano esserci stati danni a persone o cose.

TUTTE LE SCOSSE

Diverse le testimonianze sui social da parte di persone, già provate dalla quarantena a causa dell’epidemia di Coronavirus. “Questo 2020 sembra proprio voler esagerare” scrive un utente, mentre un altro racconta: “Ho sentito un boato, ci mancava solo il terremoto”. Qualcun altro, invece, ha raccontato di essersi svegliato di soprassalto perché il letto tremava a causa della scossa.

Se hai avvertito una scossa di terremoto e vuoi essere aggiornato su tutte le ultime scosse di oggi e dei giorni scorsi in Italia, clicca qui

542
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.