Serie tv da recuperare quest’estate, da Game of Thrones a Chernobyl

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 8 Ago. 2019 alle 16:02
0
Immagine di copertina

Serie tv da recuperare quest’estate, da Game of Thrones a Chernobyl

Sono tantissime le serie uscite finora e che hanno arricchito questo 2019 e chi non ha avuto modo di guardarle in diretta, può approfittare dell’estate per una ricca scorpacciata d’episodi.

Non sapete da che parte cominciare? Allora vi diamo qualche dritta noi per non perdervi le serie tv più entusiasmanti del 2019, almeno quelle uscite entro l’estate.

Serie tv da recuperare quest’estate | I consigli

  • Chernobyl

Definita una piccola perla televisiva, Chernobyl riprende il disastro nucleare avvenuto a oltre trentanni di distanza dal tempo presente e ci riporta a quando uomini e donne hanno dovuto sacrificare la propria vita per l’Europa. Le vicende riportate nella miniserie ideata da Craig Mazin si basano sui resoconti dei sopravvissuti, raccolti dalla scrittrice Premio Nobel per la letteratura Svetlana Alexievich nel suo libro Preghiera per Černobyl’.

La miniserie racconta della portata devastante dell’incidente nucleare avvenuto il 26 aprile 1986 spiegando com’è accaduto e perché.

  • Game of Thrones

Una serie che ha appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo e ne ha deluso almeno la metà con la sua ultima stagione andata in onda quest’anno. Dopo ben due anni d’attesa, i fan di Game of Thrones hanno messo tristemente un punto a una trama che avrebbe potuto fare molto di più con il suo finale. Nonostante lo schieramento pro e contro, Game of Thrones con otto stagioni ha dato vita a un forte fenomeno televisivo segnando la cultura popolare. La sua assenza nel palinsesto televisivo si farà sentire.

game of thrones 8 teorie

  • Big Little Lies

Un’altra stagione, forse l’ultima, per Big Little Lies – Piccole grandi bugie, una serie che ha visto nel cast nomi importanti del firmamento hollywoodiano come Nicole Kidman, Reese Witherspoon e persino Meryl Streep.

La serie racconta di tre donne impegnate con i loro drammi quotidiani e che si ritrovano ben presto legate da un grande segreto: una persona è stata uccisa e la polizia sta indagando sul colpevole. Quello che lo spettatore inizialmente non sa è che quella persona è legata fortemente alle tre protagoniste.

serie

Da Mediaset a Netflix: tutte le serie da vedere quest’estate

  • The Handmaid’s Tale

Tratto dall’omonimo romanzo di Margaret Atwood (in lingua italiana Il racconto dell’ancella), The Handmaid’s Tale è una delle migliori serie degli ultimi anni. Racconto distopico con protagoniste donne forti, temprate dalle difficoltà, la serie televisiva ha portato a casa 9 Emmy Awards e 2 Golden Globe. Ma, se è vero che un premio non riconosce la qualità, questa serie è un gioiello della televisione moderna che ci accompagna nei dolori di tante donne costrette a sopravvivere in un mondo sessista e in balia del potere distorto.

  • Stranger Things

Chi ha nostalgia degli anni ’80 non può perdersi il piccolo gioiellino di casa Netflix. Ideato dai fratelli Duffer, Stranger Things sceglie quattro ragazzini per raccontare la storia di Hawkins, una piccola cittadina dell’Indiana dove accadono cose strane. C’è Will, che improvvisamente scompare, e al suo posto spunta una certa Undici, una bambina con indosso soltanto un camice da laboratorio e con la testa rasata che dimostra subito poteri paranormali. Una lotta contro il male, quello semi-invisibile, alla quale partecipano adulti e bambini in un’avventura mozzafiato con una colonna sonora anni ’80. Nel 2019, è arrivata finalmente la terza stagione.

stranger things

Tutti i nuovi arrivi in casa Netflix: le serie tv ad agosto

  • La casa di carta

Prendete un gruppo di ladri, ognuno dei quali sceglie di farsi chiamare con il nome di una città. Prendete poi una rapina, di quelle grandi, come la Zecca di Stato, e andate in Spagna, inseguendo una gita scolastica di ragazzini adolescenti. Un professore c’è, ma non è quello che educa i ragazzini: è quello che istruisce la banda di ladri. La casa di carta è un prodotto Netflix che ha conquistato il pubblico internazionale, il suo successo è senza record, mai alcuna serie spagnola aveva ottenuto un così alto riscontro sul suolo europeo e anche gli italiani hanno dimostrato forte apprezzamento per Tokyo, Rio e tutta la banda del Professore.

serie

  • The Good Omens

Una miniserie dritta da Amazon è The Good Omens, basata sul romanzo di Terry Pratchett e Neil Gaiman del 1990 intitolato Buona Apocalisse a tutti!. La serie racconta delle forze del bene e del male che insieme hanno deciso di scatenare l’Apocalisse nel 2019 con la venuta dell’anticristo. Il demone Crowley e l’angelo Aziraphale uniscono le forze per contrastare la fine del mondo.

  • The Umbrella Academy

Già rinnovata per una seconda stagione, The Umbrella Academy è un prodotto televisivo di Netflix che racconta di un gruppo di supereroi costretto a fermare una lotta contro il tempo. La serie è basta sui fumetti di Gerard Way e vede una famiglia di bambini adottati con delle abilità speciali, tutti eccetto Vanya. I ragazzi si riuniscono in seguito alla misteriosa morte del padre, un uomo cinico e spietato come pochi ma che ha sempre avuto a cuore la loro formazione da supereroi.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.