Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Il critico Tv Aldo Grasso sfrutta la morte di Nadia Toffa per attaccare le Iene

La replica della trasmissione: "Grazie per la sensibilità e l'eleganza"

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 29 Ago. 2019 alle 13:34 Aggiornato il 29 Ago. 2019 alle 13:39
1
Immagine di copertina
Aldo Grasso e Nadia Toffa

Il critico Tv sfrutta la morte di Nadia Toffa per attaccare le Iene

Il critico Tv Aldo Grasso sfrutta la morte di Nadia Toffa per attaccare le Iene. Il giornalista del Corriere della Sera ha scritto un articolo, intitolato “Dopo Nadia Toffa hanno promesso”, che ha fatto scattare la reazione della produzione del programma di Italia Uno ed è stato condannato sui social, soprattutto dai fan della conduttrice recentemente scomparsa a causa di un cancro.

Grasso ha commentato l’ultima puntata de Le Iene, accusando il programma di fare spesso ricorso a “complottismi, gogne mediatiche, ignoranze scientifiche”. “A proposito di insistenza, nel commovente comunicato con cui le Iene annunciavano la morte di Nadia Toffa – si legge nell’articolo – c’era una promessa finale: ‘Nulla sarà più come prima’ (qui il messaggio delle Iene dopo la morte di Nadia Toffa). Ecco, speriamo davvero che nulla sia più come prima, che ci sia maggiore attenzione ai servizi”.

La reazione delle Iene non si è fatta attendere. La produzione del programma ha risposto con un post su Facebook la stessa mattina in cui è stato pubblicato l’articolo di Aldo Grasso sul Corriere. “Questa mattina ci siamo svegliati e abbiamo letto sul Corriere della Sera l’analisi acuta e scrupolosa che Aldo Grasso ha dedicato allo speciale delle Iene ‘Willy Branchi’, condotto da Antonino Monteleone, andato in onda su Italia 1”, è l’incipit.

“Una frase ci ha particolarmente toccati, e la riportiamo qui sotto”, scrivono, postando un’immagine dell’articolo. “Grazie ad Aldo Grasso per l’attenzione che dedica sempre al nostro lavoro e per la sensibilità e l’eleganza con cui tratta non solo le vicende di cui ci occupiamo, ma la nostra stessa vita”, è la conclusione sarcastica del post.

grasso iene nadia toffa

Grasso sulle Iene e Nadia Toffa

Post che ha ricevuto una valanga di commenti: e c’è stato chi ha attaccato i critico per il suo “uso” spregiudicato della morte della conduttrice e chi invece concordava con lui sul fatto che la trasmissioni troppo spesso fa ricorso al sensazionalismo. “La critica di Grasso è totalmente pretestuosa. E poi, come si permette di fare dello spirito su una frase (Nulla sarà mai come prima) che chi ha lavorato e vissuto con Nadia ha scritto nel dolore della sua scomparsa per usarla come gioco di parole”, attacca un commentatore. “Leggo nei commenti pareri discordanti – scrive un commentatore – È vero nemmeno le meravigliose Iene sono perfette, chi lo è? Nemmeno Aldo Grasso lo è, altrimenti avrebbe evitato di estrapolare un pensiero doloroso ma nel contempo pieno d’amore espresso nel ricordo della molto amata e benvoluta Nadia”.

> Qui tutte le notizie di TPI sulla scomparsa di Nadia Toffa

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.