Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Sondaggi politici oggi, giovedì 29 agosto: italiani scettici su un governo giallo-rosso

Di Marco Nepi
Pubblicato il 29 Ago. 2019 alle 07:55
0
Immagine di copertina

Sondaggi elettorali oggi giovedì 29 agosto: gli italiani scettici su un governo giallo-rosso

Sondaggi politici. Ecco gli ultimi dati di giovedì 29 agosto 2019. Secondo una rilevazione effettuata da Termometro politico il 26 agosto scorso, quando ancora le trattative tra Pd e M5s erano appena all’inizio, gli italiani non vogliono un governo giallo-rosso. Ebbene, alla domanda posta agli elettori se fossero favorevoli ad un Governo in rampa di lancio Pd-M5s-Liberi e Uguali, il 35 per cento si è detto disposto a questa opzione purché possa durare 4 anni interi (fino alla fine della Legislatura).

La maggioranza degli intervistati, il 52 per cento, si dice convinto che l’opzione del voto subito come invocato da Salvini e dal Centrodestra sia l’unica vero atto da fare.

L’8 per cento ritiene che serva un Governo solo per portarci al più presto alle elezioni. Ricordiamo, come visto negli scorsi giorni, che le intenzioni di voto riferite a questi stessi sondaggi politici la Lega era ancora al 36,6 per cento, il Pd al 24 per cento, il M5s al 17,8 per cento e Fratelli d’Italia al 7 per cento davanti a Forza Italia (5.8 per cento) e Sinistra (1,8 per cento).

Anche secondo l’ultima analisi dei sondaggi politici di Ipsos, l’ipotesi di un Governo Pd-M5s non esalta gli italiani.

Sondaggi politici: elettori Cinque Stelle appoggiano Di Maio-Zingaretti-Conte

Il 48 per cento degli elettori 5Stelle appoggia la linea Di Maio-Zingaretti-Conte, seguita dal 53 per cento dell’elettorato dem: tra i grillini però pesa ancora molto la volontà di tornare con Salvini, un buon 30 per cento mentre di contro tra i leghisti il ritorno ad una formazione gialloverde è tutt’altro che la prima scelta (solo il 13 per cento voterebbe per questo schema).

A livello generale, solo il 21 per cento sarebbe d’accordo con un Governo giallorosso tra Pd e M5s, mentre ancor meno crede in un ritorno di Salvini-Di Maio ai posti di comando (11 per cento di fiducia); una buona fetta, il 24 per cento si dice indecisa sul da farsi, mentre il 33 per cento spinge ancora per andare ad elezioni anticipate il prima possibile.

A questo link tutti gli ultimi sondaggi di TPI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.