Vincenzo Catapano, chi è il sindaco pro-Salvini di San Giuseppe Vesuviano

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 6 Mag. 2019 alle 13:39 Aggiornato il 6 Mag. 2019 alle 13:40
0
Immagine di copertina
Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano

Vincenzo Catapano | Chi è il sindaco di San Giuseppe Vesuviano

Vincenzo Catapano è il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Comune di 32mila abitanti in provincia di Napoli. Iscritto alla Lega, è finito al centro delle polemiche nel maggio 2019, in occasione della visita a San Giuseppe del leader leghista Matteo Salvini, per aver ordinato la chiusura delle scuole e aver usato i telefoni del centralino del Comune per invitare i cittadini al comizio.

ESCLUSIVO TPI: Pronto? Sono il sindaco, dovete venire in piazza al comizio di Salvini

Catapano è nato a San Giuseppe Vesuviano il 3 maggio 1967, è laureato in Giurisprudenza ed è un avvocato penalista.

Politicamente ha dichiarato di essere sempre stato orientato su posizioni vicine al centrodestra: in passato è stato iscritto ad Alleanza Nazionale.

Tra il 1997 e il 2002 è stato assessore alla Pubblica istruzione nel Comune napoletano e tra il 2005 e il 2007 ha ricoperto la carica di presidente del Consiglio comunale.

È stato eletto sindaco per la prima volta nel novembre 2012 alla guida di cinque liste civiche che al ballottaggio hanno raccolto complessivamente il 64,5 per cento dei voti.

Alle elezioni comunali di San Giuseppe Vesuviano del giugno 2018 è stato confermato, sempre al ballottaggio, con il 72,4 per cento dei voti. In questa occasione Vincenzo Catapano era il candidato sostenuto da nove liste civiche. Poche ore dopo l’elezione, il sindaco ha annunciato la sua adesione alla Lega di Salvini.

Nel maggio 2019, in occasione dell’arrivo a San Giuseppe di Salvini, Catapano ha disposto con ordinanza la chiusura anticipata delle scuole del paese. Nei giorni precedenti la visita del leader della Lega, molti cittadini hanno riferito di aver ricevuto una telefonata dal numero del centralino comunale, in cui una voce registrata li invitava al comizio di Salvini in piazza Garibaldi.

La vicenda, raccontata in esclusiva da TPI, ha scatenato forti polemiche. TPI ha provato a mettersi in contatto con Vincenzo Catapano, il quale non ha però voluto replicare alle domande né rilasciare alcuna dichiarazione sulla vicenda.

Leggi anche: Salvini ad Aversa, vietati tutti i comizi tranne il suo

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.